fbpx

Garics: “Napoli, errore grandissimo sottovalutare il Salisburgo!”

Garics

Garics: sorteggio? A questo punto dico che sorprese non ce ne sono più. Siamo agli ottavi e se qualcuno è arrivato qui vuol dire che ha dato qualità

Yuri Garics, ex calciatore del Napoli, è intervenuto  ad “Un Calcio alla Radio”, programma in onda su Radio CRC, per parare del sorteggio odierno riguardante gli ottavi di finale di Europa League che ha riservato al Napoli – come avversario- il Salisburgo.

Questo quanto detto da Garics:

Sorteggio? A questo punto dico che sorprese non ce ne sono più. Siamo agli ottavi e se qualcuno è arrivato qui vuol dire che ha dato qualità. Salisburgo? All’inizio investiva in maniera folle senza risultati importanti, ma poi ha ridimensionato le spese e negli ultimi anni ha ottenuto risultati importanti.

Dabour e Prevljak pericoli più grandi per il Napoli? Direi una bugia a dire che lo conosco così bene. Poi la rivalità che c’è stata tra Rapid Vienna e Salisburgo. Sinceramente quando posso guardo il mio passato. Lui  (Prevljak ndr) è sicuramente uno di quei giocatori che ha segnato un po’ di più. Sottovalutare mai, se è arrivato fin qua vuol dire che le qualità ce le ha. Sarebbe un errore grandissimo”. Conclude Garics.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.