fbpx

Ciaschini: “Ancelotti non dà nulla per scontato dopo la lezione Deportivo La Coruna”

Ancelotti

Ciaschini: Mertens ha più qualità rispetto ad Insigne nell’inserimento e nello scambio mentre il capitano è più individualista

Giorgio Ciaschini parla a Marte Sport Live: “Ancelotti ha ragione quando dice che a Salisburgo il Napoli dovrà fare almeno un gol e ciò che dice lo pensa davvero.

”In passato è successo col Milan che vincemmo in gara in casa 4-1 in casa col Deportivo La Coruna, ma poi al ritorno si ribaltò la situazione e perdemmo 4-0 e quindi Ancelotti ha imparato sulla sua pelle che nel calcio nulla è scontato. 

Mertens ha più qualità rispetto ad Insigne nell’inserimento e nello scambio mentre il capitano è più individualista. Carlo ha provato a giocare contro il Milan con Mertens, Insigne, Milik e Callejon, ma non è una novità perché il 4-2-3-1 Ancelotti lo ha già utilizzato, non come sistema stabile, ma spesso in corso d’opera.

Non lo sta adottando a Napoli perché perderebbe un giocatore e invece questo centrocampo funziona alla perfezione.  Meret è uno dei giovani più promettenti.

E’ affidabile e il Napoli ha fatto un grosso investimento. Proprio come l’Ajax, il Napoli ha la capacità di creare molto fraseggio tra i giocatori, utilizza il cambio del gioco, l’improvvisazione in attacco, gli inserimenti, forse manca qualcosa in prospettiva di qualità offensiva, ma il Napoli può giocarsela con tutti”. Conclude Ciaschini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.