fbpx

Zenga: ”Meret grandissimo acquisto per il Napoli”

Zenga

Zenga: Quando ho visto Meret dal vivo, mi ha fatto una grandissima impressione, anche più che dalla tv

Walter Zenga, ex calciatore dell’Inter ed allenatore, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli su Inter, Icardi, Napoli e Meret.

Queste le sue parole:

“Ospina ha avuto un coraggio immenso ed era inevitabile lo scontro con Pussetto. Una volta si tendeva di più a saltare il portiere, oggi di meno.

Non è il caso di Ospina, perché la palla era a metà e non credo che Pussetto potesse saltarlo in alcun modo. L’avevo detto a inizio che Meret fosse un grandissimo acquisto.

Quando ho visto Meret dal vivo, mi ha fatto una grandissima impressione, anche più che dalla tv. Non si può sempre dire che è un discorso di mentalità: gli allenatori non possono cambiarla in un giorno o trasferirla, ma va allenata ogni giorno.

Di Icardi mi ha stupito il messaggio su Instagram, io nell’Inter ci sono nato e ho 22 anni di ‘interismo’ dentro e credo che se ami una squadra, la ami a prescindere, anche se ti tolgono la fascia.

E’ difficile avere un approccio diretto senza usare i social. Oggi non si può consentire a un agente tutte le domeniche sere, c’è troppo un sovrapporsi di ruoli. 

Io sono contento di Marotta che ha deciso di usare questa linea e spero che tutto si risolva per il meglio. L’Inter è terza in classifica, non voglio trovare alibi, ma contro l’Eintracht aveva 5 giocatori della Primavera in panchina.

La prossima è una partita clou contro la Lazio, è dietro solo a Juventus e Napoli che hanno fatto tantissimi punti“. Conclude Zenga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.