fbpx

Bianchi: “Vi spiego perchè Roma e Napoli vivono due condizioni diverse”

Bianchi Ottavio

Bianchi: a Napoli sono felici della stagione, a Roma un po’ meno. Sono squadre partite con altre ambizioni rispetto alle posizioni attuali. Se vuoi assumere un valore maggiore non puoi permetterti di snobbare nemmeno le amichevoli

Ottavio Bianchi, allenatore, in diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio Crc per parlare della Roma e del Napoli.

Queste le sue parole:

“A Napoli sono felici della stagione, a Roma un po’ meno. Sono squadre partite con altre ambizioni rispetto alle posizioni attuali. Se vuoi assumere un valore maggiore non puoi permetterti di snobbare nemmeno le amichevoli.

Non credo che il Napoli si possa permettere un calo di concentrazione. E’ un motivo in più per compiere delle valutazioni in vista del prossimo campionato.

Non siamo mai stati la prima squadra per l’organizzazione. Adesso, se pensi di avere fantasia  e genialità nella gestione di una società non vinci. Per vincere c’è bisogno di organizzazione.

La Juventus ha quasi sempre vinto. Sono importanti l’organizzazione e la mentalità. Le grandi squadre a livello europeo sono sempre state quelle con l’organizzazione migliore. Ci sono ambienti dove devi usare determinate caratteristiche e altre, in altri”. Conclude Bianchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.