fbpx

Tutto su Napoli -Atalanta: probabili formazioni ed altro

Napoli Atalanta

Pasquetta al San Paolo, con Napoli e Atalanta in campo per la 33^ giornata di Serie A. Dopo l’eliminazione del Napoli dall’Europa League, ad opera dell’Arsenal, la squadra azzurra incontra al San Paolo l’Atalanta, squadra che si sta rendendo protagonista di un’altra stagione eccezionale, confermandosi una tra le migliori compagini del campionato di serie A. Atalanta semifinalista in Coppa Italia e sesta in classifica

Napoli ed Atalanta si affrontano lunedì 22 aprile alle 19:00 allo stadio San paolo, match valido per il  34° turno del campionato di serie A.

ULTIME DALLE SEDI

QUI NAPOLI: Seduta mattutina per il Napoli al Centro Tecnico. Gli azzurri preparano il match contro l’Atalanta per il posticipo della 33esima giornata di Serie A. Come riportato dal sito ufficiale del club, la squadra ha svolto attivazione a secco in avvio e di seguito torello. Successivamente lavoro tattico a campo grande. Di seguito partitina con le porte piccole.

Chiusura con cross e tiri in porta. Albiol ha svolto allenamento completo col gruppo. Differenziato per Ounas. Un dubbio per Ancelotti  riguarda l’utilizzo dal primo minuto  di  Zielinski, oppure schierare Verdi o Fabian Ruiz sulla fascia. Zielinski potrebbe giocare al centro con  Allan. In attacco Insigne e  Mertens.

Questa la lista dei convocati di Ancelotti:  Meret, Ospina, Karnezis, Hysaj, Malcuit, Chiriches, Koulibaly, Luperto, Mario Rui, Ghoulam, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski, Mertens, Callejon, Insigne, Verdi, Younes, Milik, Gaetano.

QUI BERGAMO: Squadra al lavoro ieri mattina al Centro Bortolotti. Iličić ha svolto una parte dell’allenamento con la squadra e una parte seguendo un programma di lavoro personalizzato. Allenamento differenziato per Toloi e Varnier. Domani, sempre a Zingonia, allenamento a porte chiuse. E’ proseguito  la preparazione dei nerazzurri in vista della gara contro il Napoli,.
Come riportato dal sito ufficiale dell’Atalanta, Mister Gian Piero Gasperini, questa mattina, ha diretto una seduta d’allenamento a cui non hanno preso parte Ilicic, Toloi e Varnier. Per loro programmi di lavoro personalizzati, per tutti gli altri esercizi in palestra, tattica e partitelle su campo ridotto. Domani, sempre a Zingonia, allenamento a porte chiuse.

Il pareggio casalingo con l’Empoli ha frenato gli entusiasmi e si spera in un piazzamento in Champions League della squadra bergamasca, a -2 dal Milan quarto in classifica, -1 dalla Roma quinta. Per quanto riguarda la formazione, invece, Gian Piero Gasperini ha come al solito le idee abbastanza chiare, a maggior ragione dopo la tegola Toloi, che resterà fuori per infortunio fino a fine stagione. Per questo motivo il tecnico della Dea contro il Napoli potrebbe confermare Palomino e Masiello insieme a Mancini. Sulla sinistra Castagne sembra essere favorito su Gosens, davanti Ilicic e Gomez a supporto di Zapata.

Sono 23 i calciatori convocati da mister Gian Piero Gasperini per Napoli-Atalanta, in programma domani alle 19 allo stadio San Paolo.

Si tratta di:  99 Barrow Musa, 1 Berisha Etrit, 21 Castagne Timothy, 70 Colpani Andre, 15 de Roon Marten, 78 Delprato Enrico, 19 Djimsiti Berat, 11 Freuler Remo, 95 Gollini Pierluigi, 10 Gomez Alejandro , 8 Gosens Robin, 33 Hateboer Hans, 41 Ibanez Roger, 72 Ilicic Josip, 23 Mancini Gianluca, 5 Masiello Andrea, 6 Palomino Josè Luis, 88 Pasalic Mario, 22 Pessina Matteo,17 Piccoli Roberto, 7 Reca Arkadiusz, 31 Rossi Francesco

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-4-2): 25 Ospina; 2 Malcuit, 21 Chiriches, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 7 Callejon, 8 Fabian Ruiz, 20 Zielinski, 9 Verdi; 14 Mertens, 99 Milik.
Panchina: 1 Meret, 27 Karnezis, 33 Albiol, 31 Ghoulam, 13 Luperto, 23 Hysaj, 5 Allan, 34 Younes, 24 Insigne. All. Ancelotti 

ATALANTA (3-4-1-2): 95 Gollini; 6 Palomino,23 Mancini, 5 Masiello; 33 Hateboer, 15 De Roon, 11 Freuler, 21 Castagne; 10 Gomez; 72 Ilicic, 91 Zapata.
Panchina: 1 Berisha, 31 Rossi, 41 Ibanez, 8 Gosens, 19 Djimsiti, 7 Reca, 22 Pessina, 17 Piccoli, 88 Pasalic, 99 Barrow, 44 Kukusevski. All. Gasperini

NAPOLI – Squalificati: Nessuno, Diffidati:: Albiol, Maksimovic, Allan, Diawara, Milik.

ATALANTA – Squalificati: Nessuno, INDISPONIBILI: Varnier, Toloi, Diffidati: Masiello, Gomez, Ilicic, Freuler, Palomino, Hateboer.

ARBITRO DEL MATCH

Daniele Orsato di Schio (Assistenti: Di Iorio-Schenone. IV uomo: Di Paolo. VAR: Massa. AVAR: Costanzo)

Sarà Daniele Orsato di Schio l’arbitro di Napoli-Atalanta, match in programma nel giorno di Pasquetta, lunedì 22 aprile.Ecco la sestina completa:

ORSATO
DI IORIO – SCHENONE
IV: DI PAOLO
VAR: MASSA
AVAR: COSTANZO

PRECEDENTI DI NAPOLI – ATALANTA E STATISTICHE

Sarà la sfida numero 96 tra Napoli e Atalanta in Serie A, la 48esima sfida al San Paolo.

Questo il bilancio dei 47 precedenti in casa azzurra: 33 vittorie del Napoli, 9 pareggi, 5 successi orobici.

Ultima vittoria del Napoli in casa contro l’Atalanta in Serie A:

27 agosto 2017 – Napoli vs Atalanta 3-1

Ultimo pareggio del Napoli in casa contro l’Atalanta in Serie A:

22 marzo 2015 – Napoli v Atalanta 1-1

Ultima sconfitta del Napoli in casa contro l’Atalanta in Serie A:

25 febbraio 2017 – Napoli vs Atalanta 0-2

DIRETTA TV, RADIO, DIRETTA STREAMING ED ONLINE:

La partita tra Napoli e Atalanta sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky Sport Serie A su fibra, satellite e digitale terrestre.
Diretta radio su Radio Kiss Kiss Napoli

DIRETTA ONLINE SU CASANAPOLI.NET

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Da Sky Sport: Considerando il pesante distacco dalla Juventus e il forte vantaggio sulle inseguitrici, il Napoli ha un po’ rallentato in campionato nelle ultime settimane. Nello scorso turno gli azzurri sono tornati al successo (1-3 a Verona contro il Chievo con doppietta di Koulibaly e gol di Milik) riscattando il pareggio interno contro il Genoa e la precedente sconfitta contro l’Empoli.

Nel confronto tra girone d’andata e girone di ritorno, il Napoli è a -6 (solo tre squadre hanno fatto peggio). Nella seconda parte del campionato il Napoli sarebbe quinto a quota 23 punti. Sta andando benissimo, invece, l’Atalanta, che continua a sognare la Champions League o, quantomeno, un posto in Europa League. I nerazzurri sono reduci da sette risultati utili consecutivi, con cinque vittorie e due pareggi ottenuti in questo ciclo di gare. Nel girone di ritorno soltanto la Juventus (con 31 punti) ha fatto più punti dell’Atalanta, che ha totalizzato 25 punti.

In questa seconda parte della stagione, i nerazzurri hanno ottenuto sette punti in più rispetto alla prima: è la squadra che ha fatto meglio, insieme al Bologna, in questo confronto tra andata e ritorno. Quella del San Paolo sarà, inoltre, la sfida tra le due squadre che hanno tirato di più in porta in questo campionato: 582 i tiri del Napoli contro i 554 dell’Atalanta.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Napoli e Atalanta hanno rispettivamente il terzo e il secondo attacco del campionato, dietro la Juventus che ha fatto più gol di tutti -come riporta Sky Sport-  Ma queste sono le uniche due squadre ad avere già due calciatori in doppia cifra. Il Napoli ha Arkadiusz Milik con 17 gol e Dries Mertens a quota 11.

Il polacco ha deciso la partita d’andata con un grandissimo gol nel finale ed è certamente l’uomo più in forma nel reparto offensivo degli azzurri. È chiaramente lui il calciatore più pericoloso della squadra di Carlo Ancelotti.

L’Atalanta, invece, ha in doppia cifra Duvàn Zapata (a quota 20) e Josip Iicic (a 11 gol). Il colombiano è un ex della partita: in due stagioni al Napoli ha segnato 15 gol tra campionato, Champions League ed Europa League.

Ora è lo straordinario terminale offensivo dell’Atalanta di Gasperini, valorizzato alla grande dal gioco del suo allenatore. In questa partita giocheranno anche i tre giocatori che hanno fatto più gol da fuori area in questo campionato: Arkadiusz Milik con 6, Driez Mertens con 5 e Josip Ilicic con 4. Il ‘Papu’ Gomez segna meno, ma è un calciatore che offre tanti assist: già 96 occasioni da gol, in questa stagione, sono state create dai suoi piedi.

STATISTICHE

Fonte: mondo sportivo .it

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2017-2018 Napoli-Atalanta 3-1 15′ Cristante (N), 56′ Zieliński (N), 61′ Mertens (N), 87′ Rog (N)
2016-2017 Napoli-Atalanta 0-2 28′ Caldara (A), 70′ Caldara (A)
2015-2016 Napoli-Atalanta 2-1 10′ Higuaín (N), 77′ Higuaín (N), 85′ aut. Albiol (N)
2014-2015 Napoli-Atalanta 1-1 72′ Pinilla (A), 89′ Zapata (N)
2013-2014 Napoli-Atalanta 2-0 71′ Higuaín (N), 81′ Callejón (N)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
1965-1966 Napoli-Atalanta 5-1 6′ Altafini (N), 10′ aut. Gardoni (A), 38′ Altafini (N), 63′ Nova (A), 83′ Sivori (N), 89′ Altafini (N)
1993-1994 Napoli-Atalanta 4-0 52′ aut. Valentini (A), 60′ Policano (N), 67′ Pecchia (N), 75′ Policano (N)
1955-1956 Napoli-Atalanta 0-3 38′ aut. Comaschi (N), 79′ aut. Ciccarelli (N), 80′ Bassetto (A)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
Napoli-Atalanta 1-0 (16 volte)

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
1953-1954 Napoli-Atalanta 6-3 2′ Jeppson (N), 27′ Bassetto (A), 29′ Vitali (N), 43′ Bassetto (A), 48′ Jeppson (N), 59′ Bassetto (A), 62′ Jeppson (N), 76′ Vitali (N), 85′ Jeppson (N),

STATISTICHE IN SERIE A (NAPOLI IN CASA)
Giocate: 47
Vittorie Napoli: 33
Pareggi: 9
Vittorie Atalanta: 5
Gol Napoli: 83
Gol Atalanta: 32

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 95
Vittorie Napoli: 43
Pareggi: 27
Vittorie Atalanta: 25
Gol Napoli: 133
Gol Atalanta: 101

 

 

 

Casanapoli è un contenitore di notizie online sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota ogni giorno intorno. Non solo calcio per casanapoli.net da quando è online anche la sezione cronaca. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio. Seguiteci anche sui social: Twitter, Facebook e Instagram. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti su Casanapoli.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.