fbpx

Ospina in Colombia per motivi familiari saluta i compagni: ”Vado ragazzi, non so se ci vedremo”

Il portiere penserà alle condizioni di salute del padre, motivo del suo rientro in Colombia. Ospina era arrivato in prestito dall’Arsenal con riscatto automatico fissato a quota 25 presenze, soglia difficile da raggiungere visto che il portiere ne ha messe insieme finora 23 e il viaggio a casa non aiuta in tal senso

L’esperienza di David Ospina al Napoli dovrebbe concludersi dopo una sola stagione di permanenza nella squadra azzurra. Il portiere sarebbe volato in Colombia per motivi familiari salutando i compagni con parole – riportate dal Corriere dello Sport – che hanno il sapore di un addio:

“Vado ragazzi, non so se ci vedremo”

Ospina era arrivato in prestito dall’Arsenal con riscatto automatico fissato a quota 25 presenze, soglia difficile da raggiungere visto che il portiere ne ha messe insieme finora 23 e il viaggio a casa non aiuta in tal senso.

In realtà Ospina ha giocato 24 gare ma quella con l’Udinese è durata meno di novanta minuti a causa della crisi ipotensiva che lo aveva costretto ad uscire dal campo anzitempo: ai fini del contratto non conta come presenza intera, sono solo 23 quelle conteggiabili.

Ancelotti non ha mai nascosto la stima per il colombiano ma il pieno recupero di Meret e un secondo come Karnezis portano all’ipotesi più probabile cioè quella di Ospina di rientro all’Arsenal. Prima, però, il portiere penserà alle condizioni di salute del padre, motivo del suo rientro in Colombia.

 

 

 

 

Casanapoli è un contenitore di notizie online sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota ogni giorno intorno. Non solo calcio per casanapoli.net da quando è online anche la sezione cronaca. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio. Seguiteci anche sui social: Twitter, Facebook e Instagram. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti su Casanapoli.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *