fbpx

Calciomercato Napoli: per il centrocampo spunta Camarasa del Betis Siviglia

Victor Camarasa- centrocampista

Nuovo nome per il centrocampo dei partenopei

 Il calciomercato del Napoli vive in queste settimane la sua fase embrionale: i primi nomi cominciano a circolare sui taccuini di tecnico e ds azzurro. Per Di Lorenzo i giochi dovrebbero essere cosa fatta. Uno degli obiettivi di questa sessione è l’acquisto di un centrocampista offensivo, possibilmente duttile e in grado di giocare sia come esterno che sulla trequarti. In inverno si era parlato di Pablo Fornals del Villarreal, pista che ora pare essersi raffreddata. I partenopei stanno valutando anche un altro profilo proveniente dalla Spagna per quel ruolo.

Secondo quanto raccolto dal portale “Calciomercato.it” infatti, tra i calciatori nel mirino c’è anche Victor Camarasa. Centrocampista classe ‘94 di proprietà del Betis che nella stagione appena conclusa ha giocato in prestito nel Cardiff City.

Il Centrocampista è forte fisicamente, rapido e con una discreta tecnica, in patria viene paragonato a Saúl e può essere impiegato in diverse zone del campo: nel 4-4-2 di Ancelotti troverebbe spazio a destra, come ricambio di Callejon, ma rappresenterebbe anche un’alternativa tattica importante come trequartista. 

 Camarasa nel mirino di diversi club di Serie A: il prezzo

Nonostante la retrocessione del suo Cardiff, Camarasa ha disputato un’ottima stagione e sulle sue tracce ci sono già diversi club di Premier League. La sua clausola rescissoria vale 25 milioni di euro, ma il Betis lo lascerebbe partire per circa 15.

Il sodalizio helipolitano, nel 2017, rilevò dal Levante l’80% del suo cartellino per 8 milioni più il prestito di Alex Alegria. A breve, dovrà versare altri due per il restante 20%, che potrebbero essere scontati dall’operazione che porterà Sergio Leon ai granotas.

Ad Ancelotti il giocatore piace e il ragazzo si è già informato su piazza e società, ma il Napoli non si è ancora mosso concretamente in quanto il suo profilo non convince all’unanimità l’area tecnica partenopea. Quello azzurro, in ogni caso, non è l’unico club italiano interessato alle sue prestazioni: almeno altre due squadre di Serie A hanno allacciato contatti con il suo entourage, che valuterà le diverse proposte ricevute nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.