fbpx

Improta: “Sarri e Hamsik? Alto tradimento, in questo calcio esiste …”

Petras

Improta: Sarri incoerente? Non è più il calcio dei tempi nostri, dove esistevano bandiere e idoli. Adesso c’è il Dio Danaro e bisogna aspettarsi di tutto e di più

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC, è intervenuto Gianni Improta, ex Napoli,  per parlare di Sarri, Hamsik e delle loro scelte
“Sarri incoerente? Non è più il calcio dei tempi nostri, dove esistevano bandiere e idoli. Adesso c’è il Dio Danaro e bisogna aspettarsi di tutto e di più. Ci sono in ballo contratti pluri-milionari e forse è questa la cosa inconcepibile. Il danaro crea queste turbative.
Lo stesso Hamsik: ha messo la mano sul cuore e poi è andato via alla prima offerta milionaria. Questo è alto tradimento. Se odierò Sarri? Sono un nemico sportivo della Juve, ma non odio nessuno.
Ancelotti? L’ho rispettato e sempre ammirato, ma doveva arrivare a Napoli e imporsi sul mercato, così da vincere. Altrimenti cosa è venuto a fare, non lo so. James Rodriguez? Bisognerebbe capire la sua collocazione tattica in campo e che peso avrebbe nello spogliatoio. Ancelotti è capace di attirare i big, ma deve scardinare le convinzioni del presidente. Per vincere qualcosina devi rischiare, però, hai bisogno di questi calciatori”. Conclude Improta.
Casanapoli è un contenitore di notizie online sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota ogni giorno intorno. Non solo calcio per casanapoli.net da quando è online anche la sezione cronaca. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio. Seguiteci anche sui social: Twitter, Facebook e Instagram. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti su Casanapoli.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 − due =