fbpx

Ospina riscattato dal Napoli: futuro azzurro per il portiere colombiano

David Ospina

David Ospina- Napoli

David Ospina, portiere colombiano, che nell’ultimo anno ha difeso la porta degli azzurri, è stato riscattato dal Napoli. Dunque per l’estremo difensore sudamericano, il futuro si tinge d’azzurro.

 

Futuro azzurro per David Ospina.

Come riportato da SkySport il portiere, che nella notte ha vinto senza subire gol contro l’Argentina nella prima partita della Coppa America è stato riscattato dal Napoli che verserà i 4 milioni di euro della clausola rescissoria nelle casse dell’Arsenal.

Nonostante qualche perplessità da parte del portiere, che prima di rispondere alla convocazione in Nazionale, aveva salutato i compagni di squadra, sostenendo che non sapeva se fosse tornato a Napoli, adesso ha fugato ogni dubbio. Il Napoli ha deciso di utilizzare i soldi versati per la clausola di Albiol per riscattare l’estremo difensore dei “Cafeteros“.

Il portiere, dopo Ancelotti, aveva anche provato a mediare per provare a convincere James Rodriguez a vestire la maglia azzurra.
 

IL BILANCIO

Arrivato l’estate scorsa per alternarsi a Meret tra i pali del Napoli, è finito in un ballottaggio a tre dove spesso rientrava anche Karnezis e a chiuso la prima stagione in Italia totalizzando 24 presenze. Inserito nei migliori sessanta giocatori in lizza per il Pallone d’Oro ai tempi dell’Arsenal, per Ancelotti Ospina era il titolare fisso in Champions. Lì no che non c’erano dubbi: sei partite del Napoli, sei volte in campo. Anche due clean sheet contro Stella Rossa e Liverpool. E’ finito poi in panchina quando la squadra è scesa in Europa League, dove Ancelotti ha individuato in Meret la prima scelta tra i pali. In campionato, come detto, era sempre sfida a tre. Alla fine Ospina ha convinto il Napoli che l’ha riscattato, il futuro del colombiano sarà ancora azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.