fbpx

L’Atletico Madrid vuole Lorenzo Insigne: l’attaccante apre alla cessione

Insigne

Lorenzo Insigne, talentuoso attaccante esterno di origine napoletana, potrebbe lasciare la squadra della sua città. Alcune società, infatti, si sono interessate alle sue prestazioni e lui, tramite il suo agente Mino Raiola, avrebbe aperto al trasferimento

Secondo l’edizione de “Il Mattino“, l’Atletico Madrid vorrebbe acquistare il cartellino di Lorenzo Insigne. I “Colochoneros” starebbero preparando un piano per accontentare il desiderio del suo allenatore Simeone che ha sempre apprezzato le doti tecniche del calciatore, anche in virtù dell’imminente cessione di Antoine Griezmann.

Il club spagnolo avrebbe già avuto un colloquio con Mino Raiola, agente di Insigne, il quale ha spiegato come ci possano essere buone possibilità di concludere positivamente la trattativa.

La società partenopea vorrebbe però monetizzare molto più dei 55 milioni offerti dall’Atletico Madrid e potrebbe cominciare seriamente a pensare alla cessione del talento di Frattamaggiore solo per una cifra non inferiore ai 70 milioni di euro.

La società madrilena, avrebbe già di un contratto offerto al calciatore partenopeo di 6,5 milioni di euro a stagione per cinque anni.

Anche il Corriere del Mezzogiorno, racconta che su Insigne ci sia l’Atletico Madrid, che sta trattando anche Hysaj. Infatti ci sono stati intensi contatti tra Ancelotti e Berta, il quale, ne ha parlato anche con Giuntoli.

Non è nuovo l’interesse dell’Atletico Madrid. Infatti ai Colchoneros, Lorenzo Insigne piace da tempo e già ci avevano pensato. Adesso, però, c’è il ritorno di fiamma e visto il malessere del capitano, la situazione potrebbe avere sviluppi.

Il Corriere del Mezzogiorno scrive così e aggiunge:

“Un anno fa ci fu la prima scintilla, la proposta di un quinquennale a 7,5 milioni di euro che Insigne non ha voluto cogliere dopo che Ancelotti l’aveva blindato. Sulla valutazione c’è una distanza molto ampia, per l’Atletico Madrid la cifra giusta oscilla intorno ai 55 milioni di euro. I colchoneros stanno per definire ufficialmente l’acquisto di Joao Felix dal Benfica e la cessione di Griezmann al Barcellona con cui hanno discusso anche di Ousmane Dembele ma i blaugrana lo ritengono incedibile, hanno detto no anche a Liverpool e Psg nonostante la trattativa per Neymar. Insigne, che piace per duttilità, qualità tecniche e resistenza aerobica a Simeone, potrebbe tornare di moda”. 

Più defilata appare l’Inter: la società nerazzurra s’è ripresentata alla porta del Napoli per l’attaccante esterno. Dopo aver già dialogato in passato, sta valutando la possibilità di prenderlo.

I nerazzurri sono affascinati. Il Napoli, però, continua a chiedere non meno 70 milioni. Queste è la cifra ritenuta congrua per privarsi del suo gioiellino (la stessa cifra per cui potrebbe chiudere anche con l’Atletico di Madrid).

La trattativa è appena accennata. Bisognerà capire se ci saranno possibilità di sviluppi. La novità di queste ore è che il Napoli è disposto a trattare la cessione: prima era irremovibile, ora non più.

1 thought on “L’Atletico Madrid vuole Lorenzo Insigne: l’attaccante apre alla cessione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.