Bufale, non bufale e credibiltà dei media

Bufale di calciomercato

Decenni di calciomercato hanno insegnato molto poco …

Le dinamiche riguardanti la programmazione di un club, in sede di calciomercato, sono complesse ed articolate. E’ quasi impossibile che si possano dare per certe le conclusioni di alcune operazioni di mercato.

Sappiamo -poi- che il Napoli non fa trapelare nulla fino alla termine di una eventuale trattativa. Nessuno di noi giornalisti può riferire con certezza un eventuale acquisto del club azzurro. (E’ nella logica delle cose che ciò accada, infatti sarebbe penalizzante per la Società far trapelare trattative in corso).

Allora i media cosa fanno? In base ad alcune informazioni raccolte da procuratori che hanno tutto l’interesse di spingere per un nominativo ed in base ad altre considerazioni personali, riportano i loro qualificati pareri.

ATTENZIONE, però,a coloro che danno per certa la conclusione di una trattativa. Questa informazione la può dare solo il Napoli o coloro che sono stati informati dalla dirigenza azzurra qualche giorno prima.

BISOGNEREBBE saper leggere tra le righe della comune e quotidiana informazione.

Allora che si parli o si scriva di James Rodriguez, Lozano, Manolas, Insigne, Koulibaly, Allan ecc ecc. o di eventuali veti e direttive da parte di Ancelotti, riguardanti calciatori che possono o devono partire ed altri che si dovrebbero acquistare, il tutto  lascia il tempo che trova anche se a riferire sono grandi quotidiani sportivi nazionali ed esteri.

Vincenzo Vitiello

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI