fbpx

ESCLUSIVA Casanapoli- Alvino: “Non lasciamoci prendere dall’ansia. Il 31 Agosto il Napoli avrà una rosa competitiva”

Alvino

Carlo Alvino, noto giornalista, è stato intercettato a Dimaro dalla redazione di Casanapoli e ha rilasciato, in ESCLUSIVA, una breve dichiarazione sul mercato del Napoli.

Carlo Alvino, noto giornalista, presente al ritiro di Dimaro, è stato intercettato dalla redazione di Casanapoli.net e ha rilasciato IN ESCLUSIVA, una breve dichiarazione sul mercato degli azzurri, facendo il punto della situazione.

Il giornalista di fede azzurra, predica calma, in quanto il mercato è ancora lungo, visto che chiuderà ufficialmente il 2 settembre prossimo. Alvino, però, si dice fiducioso che almeno 48 ore prima la rosa sarà migliorata e competitiva per tutte le competizioni.

Queste le parole di Alvino:

“Il mercato del Napoli è un mercato aperto. Ci dobbiamo rifare a quello che ci ha detto il Presidente De Laurentiis. Il mercato chiude il 2 di Settembre. Questo sta a significare che il Napoli è attentissimo, ha le idee chiare su quello che vuole fare e i tempi del Napoli sono i tempi del mercato.

Il mercato che, però, può aprirsi a soluzioni che al momento non sono previste, ma che può trovare sbocco in operazioni che al Napoli potrebbero fare molto piacere.

Il nome sulla bocca di tutti è quello di James Rodriguez: bisogna stare tranquilli, non lasciarsi prendere dall’ansia. Sapete che in società lavorano persone bravissime e, unitamente al Napoli, per questa operazione uno dei più grandi manager mondiali come Jorge Mendes.

Quell’ansia di dover chiudere tutto in tempi brevi è un’ansia che porterebbe il Napoli a fare degli errori. Il Napoli tutto vuole fare, fuorché sbagliare questa campagna acquisti.

Io do fiducia al Presidente, a Giuntoli e ad Ancelotti. Anch’io mi unisco a quelli che dicono “aspettiamo per giudicare”. Con la certezza che il 31 Agosto, cioè 48 ore prima della chiusura, Il Napoli avrà una rosa certamente più forte di quella attuale e altamente competitiva per raggiungere qualsiasi obiettivo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.