fbpx

Bargiggia spara a zero su Ancelotti: ‘A fine carriera’, la replica ironica del Napoli

Paolo Bargiggia definisce ex allenatore Ancelotti.

Paolo Bargiggia su Twitter ha definito il tecnico emiliano ormai alla fine della carriera. Pronta la replica del club azzurro

È bufera su Paolo Bargiggia. Dopo la pubblicazione di un post su Twitter nel quale si è scagliato duramente contro l’attuale allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti.

Sul suo profilo social, il giornalista ha esortato la società partenopea a non concentrarsi tanto sull’acquisto di nuovi giocatori, quanto sull’ingaggio di un altro tecnico.

Infatti per il cronista di SportMediaset Ancelotti è ormai “a fine carriera”, e se continua a lavorare lo fa soltanto per garantire dei contratti e dei lauti stipendi ai suoi numerosi collaboratori.

Tutto questo secondo lui è assolutamente encomiabile, ma nonostante ciò ha voluto ricordare che il suo pensiero rispetto alla scorsa stagione non è affatto cambiato.

Non è la prima volta, infatti, che Paolo Bargiggia va all’attacco di Ancelotti, avendo anche in altre occasioni espresso il suo pensiero sul fatto che ormai abbia imboccato il viale del tramonto come professionista.

Ad esempio nel mese di aprile aveva definito “imbarazzante” il disagio mostrato dall’ex Chelsea nel difendere il suo lauto ingaggio, svincolandolo dai “deludenti risultati” ottenuti alla guida del Napoli.

Rincarando la dose aveva aggiunto che sia il tecnico che De Laurentiis avevano “bucato la stagione”, seppur sotto aspetti differenti.

Adesso, in seguito al nuovo attacco, tra i vari commenti di critica alle esternazioni del giornalista pavese c’è stato anche quello di Lucio Pengue. Il collaboratore di Kiss Kiss Napoli, sempre su Twitter ha innanzitutto ricordato al collega che con le valutazioni dello scorso anno si è sbagliato di grosso.

Inoltre ha aggiunto che è assurdo mettere in discussione un grande professionista come Carlo Ancelotti. Infatti, il giornalista sostiene che il tecnico emiliano da solo: “Ha vinto più Champions della Juve in tutta la sua storia”.

In queste ore è arrivata anche la pronta replica del Napoli. Il club partenopeo, ricorrendo al suo account ufficiale di Twitter, ironizzando sulle considerazioni di Bargiggia in merito ad un Ancelotti alla fine della carriera, ha risposto dicendo che queste sono affermazioni “di un giornalista al top della carriera”. Accompagnando il commento con un emoticon sorridente.

Il cronista di SportMediaset ha notato la reazione della società di De Laurentiis. Prontamente ha voluto controreplicare prendendosela, stavolta con il club. Infatti ha detto che questo è il tipico atteggiamento di chi “vede fantasmi dappertutto” e soffre di una “sindrome d’accerchiamento”. Prendendosi troppo sul serio e tenendosi ben lontano dall’analizzare con lucidità i fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.