Malfitano: ”De Laurentiis spera ancora di strappare il sì di Icardi. Llorente è già stato bloccato da Giuntoli”

Malfitano

Malfitano

Lozano? De Laurentiis ha voluto andare oltre la propria rigidità sui diritti d’immagine corrispondendo 500.000 euro in più all’anno al giocatore

Malfitano: credo proprio che l’affare Lozano sblocchi la cessione di Verdi. Ancelotti ha messo James in cima alla propria lista, mentre De Laurentiis lo considera un giocatore troppo discontinuo

Mimmo Malfitano ha parlato a Radio Sportiva commentando il momento attuale in casa Napoli.
Queste le parole del giornalista de La Gazzetta dello Sport:
SU LOZANO: La giornata di ieri l’aspettavano un po’ tutti a Napoli, la trattativa è andata avanti per otto mesi. Fin dal primo momento il giocatore ha dato la propria disponibilità al trasferimento. De Laurentiis ha voluto andare oltre la propria rigidità sui diritti d’immagine corrispondendo 500.000 euro in più all’anno al giocatore”.
SUL MERCATO DEL NAPOLI: “Ancelotti ha messo James in cima alla propria lista, mentre De Laurentiis lo considera un giocatore troppo discontinuo. C’è questa diversità di vedute, ma credo che alla fine il presidente avrà la maglio, a meno che il Real non accetti di cedere il giocatore in prestito con diritto di riscatto. Il Napoli ora si proietterà su un attaccante. Llorente è già stato bloccato da Giuntoli, mentre Icardi è un sogno. De Laurentiis spera ancora di strappare il sì dell’argentino”.
SU VERDI: “Credo proprio che l’affare Lozano sblocchi la cessione di Verdi. Con il Torino è stato già raggiunto un accordo abbastanza sicuro: 10 milioni subito con obbligo di riscatto per altri 10 nella prossima estate, oppure 10 milioni più una percentuale sulla futura rivendita. Credo che Verdi sarà presto un giocatore del Torino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI