fbpx

Hirving Lozano: atteso per le visite mediche e l’ufficialità. Tutti i dettagli dell’operazione, clausola rescissoria stratosferica.

Lozano Napoli

Hirving Lozano, detto “El Chucky”, è atteso a brevissimo a Roma per sostenere le visite mediche di rito a Villa Stuart e per firmare il contratto che lo legherà al Napoli, negli uffici della Filmauro.

Hirving Lozano si prepara a vestire la maglia azzurra.

Il giornalista Alfredo Pedullà spiega che grazie ad un ingaggio sontuoso, il calciatore rinuncerà ai diritti di immagine in favore della società.

“Il Napoli accoglierà Lozano, un ingaggio da circa 4 milioni e mezzo, in grado di abbattere tutti i discorsi dei diritti d’immagine.” 

Il Napoli è riuscito ad ottenre uno sconto dalla società olandese rispetto al valore della clausola rescissoria. La società azzurra pagherà circa 38 milioni di euro più bonus, anzichè i 42 previsti dalla clausola. Con Raiola si proseguirà nei prossimi giorni a parlare di una clausola rescissoria. Dovrebbe essere fissato però ad una cifra fuori mercato, circa 130 milioni di euro

 

Per Hirving Lozano al Napoli, tutto confermato, quindi. L’esterno messicano arriverà in Italia già nella giornata di mercoledì accompagnato da un folto numero di parenti e amici. Poi svolgerà le visite mediche di rito a Roma a Villa Stuart. Dopodiché si recherà negli uffici della Filmauro per  firmare il contratto che lo legherà agli azzurri. Successivamente volerà a Napoli per il primo abbraccio a tinte azzurre. Nella giornata di giovedì dovrebbe anche iniziare i primi allenamenti agli ordini di mister Ancelotti.

Il tecnico potrebbe concedergli qualche scampolo di partita, sabato sera a Firenze contro i viola.

 

Il giornalista Sky Francesco Modugno, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, ha parlato in maniera entusiasta dell’acquisto del messicano: “Lozano è sempre stata la prima scelta di Carlo Ancelotti. Ti dà anche varianti intriganti ed è un grande colpo. Ovviamente si prova a fare anche altro, ma Lozano aggiunge qualità, assist, gol, prospettive perché è un ’95, è l’acquisto più costoso della storia del Napoli anche se quasi passa sotto silenzio. Sarà un altro co-titolare, a destra con caratteristiche diverse. Ha lo strappo e progressione palla al piede per 40 metri, cosa che nel Napoli non ha nessuno. Verdi e Hysaj? Al momento ci sono più possibilità che possano restare, ripeto al momento”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.