fbpx

Venerato: ”Se Icardi pensa che il Napoli non sia all’altezza può rimanere dov’è”

Ciro Venerato

Venerato: Icardi continua a dire no al Napoli perché lo ritiene un passo indietro, lo ha fatto anche oggi perché spera ancora di andare alla Juventus.

Ciro Venerato ha risposto alle domande degli ascoltatori a Radio Sportiva nel corso della trasmissione Microfono Aperto. Tra l’altro il giornalista ha parlato del mercato del Napoli con riferimento ad Icardi.

Questo quanto detto da Venerato:

SULLA LAZIO“Milinkovic sembra felice di essere rimasto alla Lazio. Credo che la prossima mossa sia il rinnovo del contratto con lauto aumento. La Lazio ha una rosa importante, le conferme dei big la rendono forte.  Se poi dovesse arrivare una ciliegina come Petagna allora potrebbe anche ambire al terzo o al quarto posto”
SUL TORINO“Per il Torino aspettiamo il 2 settembre, mi sembra ci sia un rallentamento per Verdi ma credo che al di là del preliminare, Cairo qualcosa farà: serve un portiere e un esterno di fascia.
Se il Napoli non prenderà James, Verdi non partirà. La valutazione di De Paul è importante, circa 40 milioni, non credo che il Torino arrivi a questa cifra”.
SULLA ROMA “Defrel piace sia alla Sampdoria che al Genoa che al Cagliari, anche l’Atalanta potrebbe provarci in caso di partenza di Barrow, ma la Roma non ha ancora deciso a chi darlo”
SUL MERCATO DELLA JUVENTUS- ”Le voci su Neymar sono chiacchiere da bar.  La Juventus in questo momento non ha la forza economica neanche per pensare a un’operazione come questa. Se Neymar va via, allora Dybala potrebbe essere un’occasione per il PSG negli ultimi giorni di mercato.
La Juventus non considera fondamentale Dybala, tanto che lo aveva già venduto al Manchester Utd insieme a Mandzukic.  Poi è andata male, ma evidentemente le sue valutazioni le ha fatte, sia tecniche che economiche visto che il prezzo è 80/100 milioni.
Visto che Matuidi non ha offerte si sta valutando di spedire in Germania Emre Can perché c’è qualche club che potrebbe fare offerte compatibili con le esigenze della Juventus.
Entro il 2 settembre andrà trovata anche una soluzione per Rugani: la pista Barcellona non decolla ma potrebbe essere un’occasione per la Roma”
SU ICARDI“Icardi continua a dire no al Napoli perché lo ritiene un passo indietro, lo ha fatto anche oggi perché spera ancora di andare alla Juventus.
Se vedrò De Laurentiis gli dirò di lasciar perdere Icardi, che non può nemmeno agganciare la camicia a Sivori o a Zola.
Se Icardi pensa che il Napoli non sia all’altezza può rimanere dov’è, il Napoli è forte anche senza Icardi”
SULL’INTER“Prima di bocciare Sanchez vediamolo in campo: credo che le idee di Marotta, Ausilio e Conte, che può portare 15 punti in più all’Inter, vadano rispettate”
SUL NAPOLI – “Su Llorente le maggiori pressioni le ha fatte il Napoli, però siamo ad accordi verbali e la voce del Manchester Utd non sembra campata in aria”. Conclude Venerato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.