Insigne – Si lavora per il recupero, dubbi per il match con la Samp

Dopo essere uscito alla fine del primo tempo nel match contro la Juventus, il capitano azzurro sta lavorando sodo per recuperare ed essere in campo al più presto.

Corre verso Napoli – Sampdoria il nostro Lorenzo, lavora per esserci ma la priorità questa volta è non forzare gli eventi. La voglia di esserci e combattere al fianco dei suoi compagni l’ha portato a giocare nonostante lo stiramento procurato durante il riscaldamento. Mettendo in discussione la sua prova e peggiorandone gli effetti. L’edizione odierna de Il Mattino analizza la situazione: “Da oggi, l’enigma Insigne dovrebbe avrebbe almeno una schiarita: due giorni di riposo assoluto daranno la dimensione dell’infortunio. Poiché si tratta, in ogni caso, di un problema muscolare, bisogna andare avanti a piccoli passi, senza accelerazioni. Ed è chiaro che con il tour de force alle porte, il primo è importante avere una rosa da poter ruotare”.  

“Milik è un punto interrogativo, Insigne pure, Llorente si è aggregato da 10 giorni e Lozano rimetterà piede a Castel Volturno solo 36 ore prima del fischio d’inizio”

Il problema a questo punto diventa: chi far giocare in attacco e a quale modulo affidarsi. Con Insigne in forse e con Milik ancora out, Carlo Ancelotti deve riorganizzare il reparto offensivo. Secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport: “il tecnico starebbe pensando ad Amin Younes nella posizione di esterno sinistro. L’ex Ajax si candida dunque per una maglia da titolare contro la squadra di Di Francesco”.

“Di forzare non se parla” continua il Corriere dello Sport “Da martedì, giorno della ripresa della preparazione al centro sportivo di Castel Volturno, Lorenzino no ha fatto altro che seguire alla lettera le indicazioni dello staff medico: terapie e tabella personalizzata per curare il fastidio ed evitare ulteriori problematiche. troppo importante, lui, per il Napoli: sia in fase offensiva, sia in fase difensiva”.

Dopo la Sampdoria, il Napoli deve affrontare il primo incontro di Champions contro i campioni europei del Liverpool. La presenza dell’organico a pieno regime deve essere un obiettivo prioritario.

 

1 thought on “Insigne – Si lavora per il recupero, dubbi per il match con la Samp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI