Montefusco: “Napoli da scoprire e per ora senza equilibri. Su Allan…”

Montefusco

Montefusco: il centrocampo del Napoli ha solo Allan che fa filtro, accanto ha solo giocatori che attaccano, deve cantare e portare la croce e così tutta la fase difensiva ne risente

Vincenzo Montefusco, ex giocatore e allenatore del Napoli, ha parlato a Radio Sportiva dell’attuale squadra azzurra e del particolare che ora la compagine partenopea ha solo Allan in fase di filtro.

Queste le sue parole:

“È un Napoli ancora da scoprire, perché rispetto all’anno scorso ha cambiato modo di giocare. Il centrocampo ha solo Allan che fa filtro, accanto ha solo giocatori che attaccano, deve cantare e portare la croce e così tutta la fase difensiva ne risente. 

Manolas? Rispetto a Albiol il Napoli ha guadagnato in velocità, ma perso in intelligenza tattica. Una squadra di calcio è formata da equilibri e il Napoli al momento non ce li ha.

Lozano? Ho sempre pensato che il suo arrivo avrebbe portato alla cessione di Insigne, ma così non è stato. Insigne stesso, Callejon e Mertens devono giocare sempre, alla fine quando e dove giocherà il messicano?”. Conclude Montefusco.

1 thought on “Montefusco: “Napoli da scoprire e per ora senza equilibri. Su Allan…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI