fbpx

Napoli – Aronica: ”Esordio di Meret e Di Lorenzo in Champions? Hanno dimostrato grande maturità!”

Di Lorenzo kiss kiss napoli

Aronica: Napoli può vincere la Coppa? Ci andrei cauto, ci son club attrezzati, Barcellona, Real, City, Juventus, che ogni anno si rafforzano

A Radio Sportiva, nel corso della trasmissione Diretta Sportiva, è intervenuto Salvatore Aronica ex difensore del Napoli per parlare del vittorioso match di Champions League che il Napoli ha disputato contro il Liverpool.

Queste le parole dell’ex calciatore azzurro:

“Ieri il Napoli ha giocato una partita gagliarda, compatta, aggressiva: la Champions dà motivazioni importanti in una cornice di pubblico spettacolare.
Sia Di Lorenzo che Meret non hanno mostrato la minima emozione per l’esordio in Champions, tutto il Napoli ha dimostrato grande maturità venendo a capo di una partita difficile contro una delle squadre più forti d’Europa, davvero complimenti alla squadra e al tecnico.
Ancelotti ha giocato con quattro giocatori offensivi per non subire la pressione del Liverpool, si sono sacrificati molto. In Europa il dispendio di energie fisiche e nervose è alto, tanto che i cambi si sono dimostrati poi decisivi.
Se il Napoli può vincere la Coppa? Ci andrei cauto, ci son club attrezzati, Barcellona, Real, City, Juventus, che ogni anno si rafforzano.  Il Napoli ha messo un mattoncino per la qualificazione ma da qui a parlare di vittoria finale ce ne passa.
La vittoria di ieri è una iniezione di fiducia dopo il ko con la Juve, gli azzurri restano una pretendente con Juve e Inter per lo Scudetto, la sconfitta iniziale con i bianconeri non sconvolge i piani anzi ci sarà grande voglia di rivalsa nei confronti della Juventus che è ancora la favorita.
Il calore dei tifosi napoletani è encomiabile, ne ho avuto tante dimostrazioni, ricordo (sorride, ndr) quando dopo la vittoria della Coppa Italia una volta arrivati ci abbiamo messo più a uscire dalla stazione che nel tragitto da Roma a Napoli”. Conclude Aronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.