fbpx

Llorente a cena: vince la scommessa e paga Giuntoli

Llorente a cena

Llorente a cena con Giuntoli

Al termine della partita Napoli-Liverpool l’attaccante spagnolo Fernando Llorente è andato a cena con Giuntoli. Secondo “Il Roma” sarebbe stata la conseguenza di una scommessa vinta dal nuovo numero 9 azzurro. Una cena per celebrare il primo goal e l’ottimo impatto che il basco ha avuto al San Paolo.

A confermare l’evento è Miguel Llorente, agente e fratello del calciatore. Queste le sue parole a Radio Kiss Kiss: “Martedì sera ero al San Paolo ma ora sto tornando in Spagna. Per descrivere la serata di ieri uso una sola parola: estasi”.

L’inizio all’ombra del Vesuvio

Forse un inizio così emozionante Llorente non lo aveva nemmeno immaginato. Due presenze con la casacca azzurra, un assist ed un goal. Lo stesso calciatore comunica la sua felicità per come sia partita la nuova avventura italiana dopo un’annata niente male al Tottenham. Llorente dichiara: “Sono felice davvero. Il San Paolo mi ha dato forti emozioni. Non pensavo di poter aiutare la squadra così da subito, con un gol e un assist. Sono contento”.

La spinta dell’arena di Fuorigrotta l’ha portato a baciare la maglia dopo la rete del definitivo 2-0 ai Reds. Un gesto istintivo che testimonia il buonissimo inserimento in squadra e l’integrazione nella città di Napoli, di cui si professa già innamorato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.