Presidente Empoli a KKN: “Di Lorenzo ora vale di più”

Fabrizio Corsi - Presidente Empoli

Parla il Presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi

Fabrizio Corsi è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Alla radio ufficiale degli azzurri il Presidente dell’Empoli ha rilasciato alcune dichiarazioni su Giovanni Di Lorenzo, ceduto proprio a De Laurentiis nella scorsa sessione di calciomerato.

Le dichiarazioni sul terzino del Patron degli “Azzurri toscani”

Di Lorenzo? Ha alzato un muro contro il Liverpool. Aveva già fatto bene nel’amichevole contro il Barcellona ad agosto. Speriamo che continui così, sono molto contento per loro”.

“La nazionale? Non mi sorprende, già l’anno scorso fu messo nella lista dei trenta. Ora veste una maglia importante che è un grande vantaggio. Un conto è vestire la maglia dell’Empoli, un conto quella del Napoli. A Napoli sono stati svegli nel chiudere subito. In una settimana hanno convinto noi e il suo procuratore. Sul giocatore c’erano anche Atletico, Inter e Roma. Ora credo che Di Lorenzo valga già molto di più, noi non avevamo ancora venduto nessuno in quel momento. Diciamo che vendendo lui poi abbiamo potuto vendere meglio Bennacer e Traorè”.

Mario Rui, Zielinski e Sarri

Mario Rui? Vederlo giocare contro Salah fa un certo effetto. Sono contento per il Napoli, è bello vedere tre giocatori dell’Empoli su questi palcoscenici come Zielinski, Di Lorenzo e Mario Rui. Mario Rui è un bravissimo ragazzo, le sue parole mi emozionano perchè con i nostri giocatori costruiamo anche rapporti che vanno oltre il lato professionale”.

“Ancelotti ha quest’idea di far adattare i giocatori e lui si adatta bene. Zielinski ha dei grandi margini di miglioramento e li può colmare con l’esperienza. Più il Napoli andrà avanti più cresceranno i giocatori”.

“Di Sarri si intravede la sua mano nella ricerca del palleggio. Bonucci ha appreso il sistema della linea difensiva. Ci vuole un po di pazienza perché c’è da metterci ancora del lavoro anche se i bianconeri non sembrano al top della forma fisica”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI