fbpx

Criscitiello: “Napoli solido e divertente, Juve vince ma non convince”

Michele Criscitiello

Nel suo consueto editoriale a TMW Michele Criscitiello, dichiara di aver visto un Napoli solido e spettacolare.

Criscitiello, direttore di Sportitalia nonchè neo direttore di Udinese TV, nel suo editoriale del lunedì su TuttoMercatoweb sottolinea la forza e la solidità che il Napoli sta esprimendo in queste prime partite.

Inoltre dichiara che la Juventus è stata fortunata, vera favorita di questo campionato, vince ma non convince.

Il gioco di Sarri infatti secondo Criscitiello è ancora lontano da suoi standard.

Ecco le sue parole:

“Spettacolare il Napoli. Tra Champions e campionato, la formazione di Ancelotti sembra aver acquisito la giusta mentalità ma anche la giusta concretezza per vincere le partite, anche quelle più “semplici”. I campionati non si vincono a Roma, Milano o Torino. Gli scudetti si vincono a Verona, Lecce e Ferrara. Ottimo avvio del Napoli che adesso ha registrato anche la difesa, dopo le prime due giornate da horror.
Preoccupa, si fa per dire, la Juventus. Vince, non stravince, suda e a tratti viene salvata dalla fortuna. Non ti lascia senza fiato e, soprattutto, sembra una squadra ancora vulnerabile. I disastri sulle palle inattive in Champions dovranno essere studiati quanto prima da Sarri, ma anche in campionato la Juve non gira. Il tempo per crescere c’è ma, attenzione, perché quest’anno i bianconeri rischiano di bruciarsi con il fuoco. E pronti a farsi un paio di risate, dietro le quinte, sono in tanti. Da Allegri a Conte fino a Marotta. Non sono gufi, ci mancherebbe, ma per interessi personali è naturale che tutti non aspettino altro che il fallimento del progetto Sarri-Paratici. La Juve resta l’indiscussa favorita per il campionato. Se poi sbaglierà qualcosa vedremo se ad approfittarne sarà Conte o Ancelotti. Una cosa è certa: forse quest’anno ci divertiremo un po’ di più…”

Nelle scorse settimane lo stesso direttore aveva espresso dubbi sulla campagna acquisti fatta dalla società azzurra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.