La Gazzetta spara su Milik e Insigne

Insigne e Milik

La Gazzetta critica duramente l’attacco azzurro

Analisi negativa del giornale rosa sul reparto offensivo del Napoli. La Gazzetta dello Sport critica duramente gli attaccanti del Napoli per il rendimento delle ultime partite, calato notevolmente nelle partite di Genk e Torino. Una squadra che in avanti deve fare affidamento solo su Mertens, il calciatore più in forma. Aspre critiche per Milik ed Insigne. Un Carlo Ancelotti che sta tentando di fare tutto il possibile per accendere i suoi uomini, senza riuscire a trovare la formula vincente per la propria squadra. Uno stato di incertezza che vive l’intero team, a causa anche dei mancati rinnovi contrattuali di alcuni giocatori fondamentali. Di seguito il duro attacco della Gazzetta.

Le parole del giornale per la situazione dell’attacco del Napoli

“Le ha provate tutte, Ancelotti, ma non è riuscito a trovare ancora la formula migliore. Dopo un inizio confortante, Llorente non riesce più a trovare la porta, mentre Milik è in una crisi esistenziale che lo porta a sbagliare anche a porta vuota. Insigne resta l’eterno incompiuto, con l’allenatore non è scattata la scintilla e il gioco ne paga le conseguenze. Si resta aggrappati a Mertens, allora, che vive un momento d’incertezza legato al suo futuro, così come Callejon”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI