fbpx

Elmas – Le parole del CT della Macedonia

radio marte angelovski

Il nostro Elmas ha disputato un’ottima prestazione in nazionale, realizzando addirittura una doppietta. Il CT della Macedonia ha elogiato la sua stellina. Elmas ha permesso alla Macedonia di essere ancora in corsa per l’insperata e inaspettata qualificazione ad Euro 2020.

Il CT ha detto di ritenersi fortunato di avere un giocatore come Elmas in squadra, a suo avviso è indubbiamente l’uomo in più nelle partite. Ha inoltre dichiarato che anche Ancelotti dovrebbe ritenersi fortunato ad avere un giocatore come lui, che fa della poliedricità la sua arma letale.

Queste le parole di Igor Angelovski, nell’intervista concessa a Il Mattino: “Stiamo parlando di uno dei calciatori più forti della sua generazione: non c’è dubbio su questo. Ha un enorme potenziale che sta esprimendo già oggi”.

 “Non è corretto parlare di una posizione per Elmas. Seguo il Napoli con attenzione, so che Ancelotti lo utilizza in una certa posizione, io lo schiero più avanzato, in altre posizione della trequarti e dell’attacco. Elmas può giocare in tre-quattro posizioni almeno”.

“Napoli è un grande club per Elmas, anche Pandev lo ha persuaso che sarebbe stata la scelta migliore per lui, parlando benissimo della città e della società. Attraverso il Napoli, Eljif sta innalzando il suo livello”. Inoltre, ha dichiarato tutta la sua stima per Pandev che a Napoli ha lasciato un ottimo ricordo. Probabilmente Goran è all’ultima esperienza in nazionale  e la qualificazione all’europeo sarebbe il giusto premio alla sua carriera.

 In un futuro prossimo, società come Real, Barcellona e Psg potrebbero seguirlo con maggiore attenzione. Chiaro che il Napoli debba tutelare un suo patrimonio. Credo fermamente nelle sue qualità: possono portarlo nei palcoscenici più prestigiosi”.

Inoltre il commissario tecnico ha rilasciato una breve battuta sul Napoli: “Ero presente al San Paolo a Napoli Liverpool ed sono rimasto fortemente colpito dagli azzurri. Bisogna lasciare tranquilli la squadra ed Ancelotti, uno degli allenatori migliori del mondo, perché i risultati arriveranno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *