Mertens verso la Cina: arriva l’offerta milionaria

Mertens verso la Cina

Dries Mertens verso la Cina: si può già a gennaio

Il Corriere dello Sport pubblica oggi la notizia che vedrebbe il belga Dries Mertens lasciare Napoli ed andare verso la Cina. Opzione fattibile anche nella prossima sessione di mercato, quella di gennaio 2020.

Contratto in scadenza. Qual è la situazione al momento?

Il contratto dell’attaccante numero 14 del Napoli è in scadenza a giugno 2020. Mertens, fino a questo momento il giocatore azzurro con più reti della stagione, ha più volte dichiarato la sua volontà di rimanere al Napoli e prolungare il suo contratto. D’altro canto la società di De Laurentiis, dopo i primi approcci, pare abbia offerte il rinnovo per altre due stagioni per 4 milioni di euro all’anno.

La SSC Napoli, se vuole davvero trattenerlo, dovrà raggiungere l’accordo con il giocatore in tempi rapidi per evitare che si liberi a parametro zero la prossima estate.

La Cina chiama fortemente

La cifra mostruosa di 17 milioni di euro in tre anni, sponsor esclusi, sarebbe quella offerta al giocatore. Circa due milioni in più a stagione rispetto a quanto possa garantirgli il Napoli.  Dopo alcuni interessamenti dal campionato MLS americano arriva dunque la prima vera offerta per il calciatore. Trattativa che, se avviata, potrebbe concludersi addirittura già a gennaio prossimo. Ciò prevederebbe anche il pagamento del cartellino alla società del Napoli, che in quel periodo sarà ancora proprietaria del giocatore. Si va verso un Hamsik-bis, soprattutto perché è proprio il Dalian (attuale squadra dello slovacco guidata dall’ex tecnico azzurro Rafa Benitez) ad aver mosso i primi passi per arrivare al folletto belga.

🖨

3 thoughts on “Mertens verso la Cina: arriva l’offerta milionaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *