Carlo Ancelotti celebrato dalla UEFA: in Europa nessuno come lui

by Nello Paolo Pignalosa | 21 Ottobre 2019 18:12

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, celebrato dal sito ufficiale della UEFA: in Europa, nessuno come il tecnico di Reggiolo

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, celebrato dal sito ufficiale della UEFA: in Europa, nessuno come il tecnico di Reggiolo.

Il sito ufficiale della UEFA celebra il tecnico emiliano che siede, per il secondo anno consecutivo, sulla panchina del Napoli. Ancelotti è l’allenatore più vincente nella storia delle competizioni UEFA.

Infatti, il tecnico emiliano ha conquistato più trofei di qualunque altro collega del presente e del passato: sette trionfi complessivi sulle panchine di Juventus, Milan e Real Madrid dal 1999 al 2014, considerando le competizioni continentali UEFA per club.

La Uefa sottolinea i risultati di Ancelotti, visto che supera la concorrenza di altri tecnici di un calibro smisurato come Trapattoni e il mitico Sir Alex Ferguson.

Infatti al Secondo posto si trova l’altro italiano, Giovanni Trapattoni, a pari merito con Sir Alex Ferguson a sei trofei.

Tra i primi 13 tecnici della nostra classifica figurano anche Nereo Rocco e Arrigo Sacchi. Entrambi vincitori di quattro coppe ciascuno con il Milan.

Si aggiunge alla lista anche Josè Mourinho, recentemente vittorioso in Europa League con il Manchester United. Nella sua carriera sulla panchina del Real Madrid, Zinédine Zidane è riuscito in pochissimo tempo a raggiungere grandissimi come Pep Guardiola e Bob Paisley con cinque trofei: le ultime tre UEFA Champions League e due Supercoppa UEFA.

Infine il sito UEFA considera le Nazioni che, a livello europeo, hanno vinto di più. L’Italia è al primo posto con 41 trofei conquistati complessivamente da suoi allenatori, seguita dalla Spagna con 32. Completa il podio la Germania, a una lunghezza di vantaggio sull’Inghilterra.

Endnotes:
  1. Nello Paolo Pignalosa: https://www.casanapoli.net/author/nello-pignalosa/

Source URL: https://www.casanapoli.net/2019/10/21/carlo-ancelotti-celebrato-dalla-uefa-in-europa-nessuno-come-lui/