fbpx

Sconcerti: “Salisburgo da affrontare come Barca o Real”

Mario Sconcerti tmw

Le dichiarazioni di Mario Sconcerti in diretta radio

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Mario Sconcerti, noto giornalista ed opinionista in TV. Ha analizzato il momento della squadra in attesa del match di Champions League contro il Salisburgo. Per Sconcerti la gara è da affrontare con la massima concentrazione.

Ecco le parole a Marte Sport Live

“Per me non c’erano discussioni: era rigore quello di De Ligt perché il tocco di mano nasce da un errore tecnico e quindi il calciatore è automaticamente colpevole.
Il Salisburgo va affrontato come se fosse il Barcellona o il Real Madrid. Il Napoli deve far valere la differenza di qualità che c’è, ma se va lì con la convinzione di gestire la partita solo perché c’è differenza tecnica, rischia molto. Il Salisburgo è una squadra molto pericolosa perché pressa e corre tanto, non è una grande squadra, ma il Napoli deve andare lì, giocare bene e soffocarli perché se prendono campo ti rimbecilliscono. 
Nei confronti di Ghoulam credo che Ancelotti abbia applicato un provvedimento disciplinare non portandolo a Salisburgo anche se faccio fatica a vedere nel calciatore un bad boy. Spero abbia agone Ancelotti perché si tratta di un’umiliazione e quindi spero ci siano buone ragioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.