fbpx

Spal -Napoli, Ancelotti:”Giusto non dare il rigore”

liverpool napoli

Spal – Napoli, il tecnico degli azzurri è intervenuto in conferenza stampa per commentare la prestazione della squadra.

Dopo Juve e Inter, anche il Napoli purtroppo rallenta contro una provinciale.

La squadra di Ancelotti infatti  non approfitta dei pareggi di ieri delle squadre  rivali per lo scudetto e chiude sull’1-1 la gara del Mazza contro la Spal.

Nel finale di partita, prima un palo di Fabian Ruiz  e poi un colpo di testa alto di Llorente  tengono ancorati i partenopei aal risultato dell’1-1. In fase di ripresa  il Napoli schiaccia la Spal ma Ospina salva i suoi su colpo di testa di Vicari.

Insomma, occasioni perse e diversi rischi.

Ecco le parole di Ancelotti all’esito della partita degli azzurri contro la Spal
Mister, che cosa non ha funzionato oggi?
“Ci è mancata l’opportunità di concretizzare una prestazione buona fatta dalla squadra”.

Come sta Malcuit?
“Ha preso una botta al ginocchio. Lo valuteremo”.

Non sono troppi i punti persi per strada?
“Il campionato è molto difficile e i risultati di ieri lo hanno dimostrato. A noi mancano i tre punti di Cagliari, non quelli persi oggi. Oggi meglio era difficile farlo, a livello fisico abbiamo fatto una grande partita e create tante opportunità. Io mi ritengo contento, la squadra non ha giocato male.

Del rigore annullato cosa pensa?
“Ho visto il fallo di mano, però non è rigore perché le mani ci sono. La regola dice chiaramente che è rigore quando si distaccano le mani dal corpo. Qui non è così. Lo accettiamo perché la valutazione è giusta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.