Trauma distorsivo al ginocchio dx per Malcuit

malcuit repubblica

Trauma distorsivo al ginocchio destro per Malcuit: lesione crociato

Dopo i tanti infortuni ai terzini di sinistra del Napoli, ora anche il trauma distorsivo al ginocchio per Malcuit.

la SSC Napoli ha pubblicato un comunicato sul sito ufficiale per rendere note le condizioni fisiche di Kevin Malcuit.

Ricordiamo che il terzino destro Azzurro ha lasciato il terreno di gioco in anticipo, a causa di un problema al ginocchio.

Il Napoli su Malcuit
Kevin Malcuit, che è uscito per infortunio durante Spal-Napoli, ha riportato un forte trauma distorsivo al ginocchio destro.

Gli esami strumentali hanno confermato la gravità dell’infortunio.

La sua  prolungata assenza sarà davvero pesante, viste le condizioni di Mario Rui, Hysaj e Ghoulam, oltre a quelle di Maksimovic e Manolas.

E anche perché gli impegni Azzurri sono ravvicinati sia in campionato, con il turno infrasettimanale, che in Champions League.

Se non recupera nessuno dei giocatori infortunati, l’unica variante possibile è riportare Di Lorenzo a destra, con Koulibaly e Tonelli centrali e Luperto a sinistra.

Ritornando sulla partita Napoli Spal, gli Azzurri hanno perso una grande occasione per recuperare qualche punto a Juve e Inter.

Ne ha saputo approfittare invece l’Atalanta, che ha rifilato ben 7 reti alla malcapitata Udinese.

E sarà proprio l’Atalanta la prossima avversaria del Napoli nel turno infrasettimanale di campionato, E l’emergenza in difesa è di certo elemento di preoccupazione per Ancelotti.

E dopo l’Atalanta,tre giorni dopo, il prossimo avversario sarà sarà la Roma di Fonseca e Dzeko , nel posticipo di Sabato 2 novembre, e subito dopo, martedì 5 novembre, il Salisburgo al San Paolo.

Si spera di poter avere a disposizione almeno Maksimovic e Ghoulam, per poter avere dei cambi a disposizione almeno fino alla sosta per la nazionale.

Nel frattempo un grande in bocca al lupo a Malcuit per un presto ritorno in campo.

🖨

2 thoughts on “Trauma distorsivo al ginocchio dx per Malcuit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI