fbpx

Striscione a Napoli per Marek Hamsik – Bentornato a casa

Una storia d’amore che non è mai terminata. I tifosi napoletani hanno accolto Marek con un enorme striscione di bentornato.

I tifosi napoletani non dimenticano chi la maglia azzurra l’ha onorata fin dal primo giorno e lo raccontano con un lungo striscione. Quella tra Napoli, il popolo napoletano, e Marek è una lunga storia di affetto ma anche gratitudine e riconoscenza che dura da ben 12 anni. Una piccola cerchia di amici veri, lì a Castel Volturno, la sua seconda famiglia. Una casetta con un giardino dove i suoi bambini sono cresciuti giocando a pallone nel campetto che il papà ha ripulito e donato alla cittadinanza. Marek uno del posto: te lo ritrovavi a fare la fila dal fruttivendolo, non era una star viziata ma un ragazzo semplice.

“Testa alta, cresta al vento. L’azzurro addosso con fiero portamento. Orgoglio, appartenenza e maglia sudata. Marek e Napoli: una storia d’amore che verrà raccontata”

E’ andato via in sordina: i tifosi neanche si sono accorti subito che Marekiaro stava andando via.  Ai suoi amici più intimi ha confessato: “Non so se riuscirò a trattenere l’emozione…”. Ma va bene così, ci piaci e sei rimasto nei nostri cuori proprio perchè sei così.

Marek ha dato tanto alla maglia azzurra: 520 partite, 121 gol realizzati che al momento sono il record nel mirino del suo ex compagno di squadra Dries Mertens. Voleva essere un simbolo per la sua squadra e lo è stato, rifiutando tutte le offerte che nel corso degli anni lo hanno tentato da parte di Juve e Milan.

1 thought on “Striscione a Napoli per Marek Hamsik – Bentornato a casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − uno =