Del Genio duro su FacebooK: “Non dimentichiamo Banti!”

Del Genio Paolo

La mette giù dura Paolo Del Genio sul suo profilo Facebook. Non riduciamo tutto a Giacomelli: è un modus operandi che porta in un’unica direzione.

Queste le dichiarazioni di Paolo Del Genio, giornalista di Tele A e Radio Kiss Kiss:

“Abbiamo parlato tanto di Giacomelli, ma non dimentichiamo Banti. Banti era al var e doveva vedere il rigore su Callejon. Banti era l’arbitro di Lazio-Juventus: rigore negato alla Lazio. Ed era al VAR in occasione di Cagliari-Juventus, rigore facile da vedere al VAR per il Cagliari, ma lui niente. Sto parlando di punti pesanti nell’anno dello scudetto che ci hanno ignobilmente sottratto poi con il capolavoro di Orsato a Milano. Tutto sotto la guida del peggior designatore della storia del calcio italiano Rizzoli. Rizzoli si: quello che si prende la capata di Bonucci, non lo caccia e diventa designatore. Però ci dicono che se non crediamo nella buona fede meglio che non seguiamo più il calcio. Noi lo seguiamo invece, la passione per il napoli e per il calcio è più forte di un manipolo di ……… scegliete voi aggettivi che ce ne sono tanti!”.

Gia nel corso di Radio Goal aveva sbottato: “Siete disonesti se parlate del gomito di Llorente, vedo disonestà in questa cosa che si dice. Io a tutti quelli che parlano del gomito di Llorente butterei un Kjaer addosso. Banti ha le stesse responsabilità di Giacomelli. Per uno o due anni entrambi non devono più arbitrare il Napoli, anche per sempre. C’era anche un altro rigore su Callejon, uguale a quello di Pjanic contro il Lecce. Lì sono andati a rivedere, ieri no”.

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *