fbpx

L’analisi di Alvino su Roma Napoli

Carlo Alvino kiss kiss napoli

Carlo Alvino, giornalista di TV Luna, ha postato su Twitter la sua analisi in merito a Roma-Napoli.

L’analisi di Alvino è innanzitutto indirizzata a coloro che chiedono con fervore le teste di presunti colpevoli, quella di Ancelotti in primis. Allo stesso tempo, ammette la sua preoccupazione per la prestazione vista ieri, dove, a suo avviso, il Napoli non ha mai dimostrato di essere in partita. Ecco le sue parole:

Roma-Napoli la delusione di oggi, al netto degli episodi che non ci girano mai a favore,è legata al fatto che il Napoli non ha mai dato l’impressione di essere sul serio in partita. C’è da stare seriamente preoccupati. Non ci sono colpevoli da trovare, ma problemi da risolvere.”

In effetti, gli ultimi 20 minuti del primo tempo disputati dal Napoli, dove gli azzurri hanno trovato la porta in numerose occasioni, non bastano per una squadra di indiscutibile qualità come il Napoli.

La partita di martedì contro il Salisburgo, se vinta, a meno di un improbabile successo esterno del Genk ad Anfield, renderebbe gli azzurri matematicamente qualificati agli ottavi di finale. Un traguardo che a Napoli manca dalla stagione 2016-17.

Alvino nella sua analisi non ne parla esplicitamente, ma è ovvio che la qualificazione risolverebbe numerosi problemi. In primis problemi di carattere mentale. Potrebbe ridare ai giocatori la convinzione che serve, per evitare salti nel vuoto come quello di ieri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *