fbpx

Il Mattino: LLorente vuole essere bomber

llorente daily star

Il “segreto” di Llorente: si allena con un preparatore personale per essere il bomber

Come riferisce l’edizione odierna de Il Mattino con Mertens e Milik alle prese con qualche problema di infermeria, Fernando Llorente vuole assumersi le responsabilità di essere bomber.

L’ex giocatore della Juventus, dopo un ottimo inizio, insieme alla squadra ha visto un calo prestazionale. Il ragazzo sta peraltro utilizzando la pausa per lavorare anche più degli altri, con l’ausilio di una persona speciale. Llorente infatti ha portato con sé anche a Napoli Alejandro, il suo preparatore atletico personale.

All’inizio della stagione gli è stato utile per entrare subito in condizione, mentre ora lo aiuta negli allenamenti personalizzati per restare in forma.

Contro il Milan la squadra azzurra dovrà sicuramente fare a meno di Arkadiusz Milik, che verrà rimpiazzato da uno fra Hirving Lozano e Fernando Llorente, proprio il bomber spagnolo pottrebbe essere la carta a sorpresa del club azzurro contro i rossoneri. Vuole tornare al gol dopo tante settimane, Ancelotti e i tifosi del Napoli ci sperano.

Proprio Llorente quando vede il rosso, magicamente si elettrizza.  Il suo score contro il Milan  non è mica da ridere. Nelle due stagioni con la maglia della Juventus (2013-14 e 2014-15) ha vinto 4 partite su quattro contro i rossoneri segnando anche un gol.

A Napoli è arrivato in punta di piedi, come colpo di mercato last minute passato quasi sotto silenzio. Eppure il suo è un curriculum di tutto rispetto. Due finali di Champions perse (una con la Juve contro il Barcellona e l’altra con il Tottenham sei mesi fa contro il Liverpool), ma anche una di Europa League portata a casa con la maglia del Siviglia. Insomma, un pacchetto di esperienza che da solo vale più di quello di tutto il resto dell’attacco di Ancelotti. D’altra parte è uno che non ha mai pensato di fare gol e basta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *