fbpx

Mario Somma: “Giusto che Ancelotti non cambi modulo contro il Milan”

Mario Somma Radio Marte Ancelotti

Mario Somma, allenatore, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per spiegare che la scelta di Ancelotti di non cambiare modulo contro il Milan è giusta

Mario Somma, allenatore, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per spiegare che la scelta di Ancelotti di non cambiare modulo contro il Milan è giusta e ne spiega anche le motivazioni.

Infatti sostiene che, anche se le cose non vanno bene, non è giusto cambiare, altrimenti si rischia di fare peggio. Il problema principale, secondo Somma, è il clima che si respira all’interno dello spogliatoio.

 

Queste le parole di Mario Somma ai microfoni di Radio Marte:

Non cambiare modulo contro il Milan credo sia una scelta giusta da parte di Ancelotti anche perché quando le cose non vanno bene non bisogna cambiare. Il problema del Napoli non è legato al 4-4-2, ma al clima che si respira all’interno del gruppo: non c’è un giocatore col sorriso sulle labbra e neppure in panchina c’è serenità.

Ancelotti è l’inventore del 4-3-2-1 perché è stato il primo ad utilizzarlo e trarne profitto vincendo anche una Champions e alla luce di ciò, credo sia riduttivo dire che Carlo può sentire un sistema piuttosto che un altro. Lui conosce ogni modulo, poi decide il meglio per la squadra che allena.

Albiol farà l’allenatore ed è il problema principale del Napoli. Quando ha acquisito la condizione atletica, è diventato il perno più importante del Napoli perché lui previene, non cura. E’ il regista difensivo che dirige e fa in modo che i problemi da quelle patri non arrivino proprio. Adesso invece, con Koulibaly e Manolas, il Napoli ha due esecutori, non lettori di gioco”.

1 thought on “Mario Somma: “Giusto che Ancelotti non cambi modulo contro il Milan”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =