fbpx

Infortunio al gomito per Insigne, esami strumentali in giornata

Insigne Lorenzo

Infortunio al gomito per  Insigne.. in giornata gli esami strumentali

 

Lorenzo Insigne, esami strumentali per l’ infortunio al gomito di ieri a Milano.

Che la stagione del Napoli non sia  nata baciata dalla fortuna lo si era capito già dalle prime giornate di campionato.

L’autogol di Koulibaly nei secondi finali del recupero contro la Juventus dopo un recupero prodigioso. I tanti pali e traverse colpiti fin’ora, gli infortuni di Malcuit, Milik, Mario Rui, Manolas, Maksimovic e di Ghoulam, i conflitti interni alla società a seguito del pareggio 1-1 contro il Salisburgo.

Le multe in arrivo ai calciatori da parte della società, un silenzio stampa prolungato. L’infortunio di Insigne proprio nel momento in cui Ancelotti stava passando al 4-3-3 tanto gradito al capitano Azzurro è segnale di una stagione nata sotto la cattiva stella.

In casa Napoli c’è una leggera apprensione per le condizioni fisiche di Lorenzo Insigne. Partito nell’undici titolare schierato dal tecnico Azzurro  contro il Milan  lo scugnizzo napoletano è stato costretto ad abbandonare il campo in anticipo al 65′.

I primi aggiornamenti sulle condizioni del giocatore arrivano direttamente dalla redazione di Sky Sport, che nel dopo partita parla di una “forte contusione al gomito per Lorenzo Insigne, ma le sue condizioni pare non destano grandi preoccupazioni”. Nelle prossime ore Insigne si sottoporrà agli esami strumentali di rito che permetteranno di valutare con maggiore precisione l’entità dell’infortunio. Lorenzo Insigne non è dunque al meglio dopo il problema al gomito che ieri lo ha costretto ad uscire da San Siro tenendosi il braccio.

Naturalmente noi di Casa Napoli monitoriamo costantemente la situazione per informare i nostri lettori e tutti i tifosi del Napoli. Ci auguriamo di tirare tutti insieme un sospiro di sollievo per le condizioni di Insigne.

Se gli esami risulteranno negativi, ci auguriamo di vedere il Capitano Azzurro in campo già mercoledì sera, nella partita di Champions League contro il Liverpool.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.