fbpx

Emanuele Tramacere a Radio Marte ospite di Raffaele Auriemma….

Emanuele Tramacere a Radio Marte ospite di Raffaele Auriemma :

Emanuele Tramacere a Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto sul delicato momento del Napoli.

Questi i passaggi salienti del suo intervento: “Il Napoli versione campionato è un piccolo fallimento. Ci aspettavamo lottasse per lo scudetto, ma è lontano dagli obiettivi dichiarati a inizio stagione.  Non sta facendo bene e Ancelotti è stato sereno nel giudizio.

Amrabat? Il Napoli lo sta seguendo e c’è stato già un contatto da parte di Giuntoli con il Verona, ma ci sono anche altre società su di lui. Il Verona ha un diritto di riscatto da esercitare e credo che lo eserciterà per poi rivenderlo, magari a fine stagione. L’offerta che il Napoli ha fatto è già importante, ma ancora non è stata accettata.

Ibrahimovic sta pensando al suo futuro: il Napoli ha avuto un contatto col giocatore.  Il problema sta nei diritti di immagini. Il calciatore non vuole cederli perchè gran parte dei suoi introiti derivano proprio dai diritti di immagine.

A prescindere da quelli che saranno i risultati, a fine stagione è probabile che Ancelotti lascerà Napoli. Ci sarà una vera e propria rivoluzione e la sensazione è che qualche cambiamento importante potrebbe esserci già a gennaio. Callejon e Mertens sono in scadenza e il primo è più propenso ad accettare una proposta dalla Cina”.

Da questo intervento del giornalista Emanuele Tramacere, emergono diversi spunti di riflessione: Il progetto Napoli di Carlo Ancelotti è praticamente al capolinea. C’è aria di cambiamento immediata in alcuni ruoli e a fine stagione potrebbero esserci cambiamenti tecnici radicali. La partita di Anfield, ma ancora di più quella con il Genk, potrebbero dare un po’ di ossigeno ma il malato è grave e in questo caso l’ossigeno potrebbe essere solo accanimento terapeutico. L’eutanasia però ha costi elevati per tutti.

1 thought on “Emanuele Tramacere a Radio Marte ospite di Raffaele Auriemma….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − quindici =