fbpx

Panchina Napoli: spuntano le ipotesi Reja e Prandelli

Edy Reja a Radio Marte

Il Mattino parla dell’ipotesi Edy Reja

Secondo l’edizione odierna de il Mattino il Napoli avrebbe pensato a Edoardo Reja come allenatore-traghettatore della squadra in caso del fallimento di Ancelotti. Si parla anche di Cesare Prandelli.

Ancelotti davanti a due sfide decisive

Pare che l’ultimatum per Carlo Ancelotti corrisponda alle prossime due partite che il Napoli ha davanti, ovvero Udinese e Genk. L’allenatore e la squadra tutta sono chiamati ad una risposta convincente sia in termini di prestazione che soprattutto di risultato. Gli azzurri non possono permettersi un’altra frenata, anche se la Dacia Arena può essere un campo insidioso per chiunque.

Il Mister potrebbe lasciare anticipatamente Napoli grazie anche ad una clausola presente all’interno del suo contratto che gli permetterebbe di liberarsi dal vincolo con Aurelio De Laurentiis. Addirittura si pensa che possa dare le dimissioni volontarie in caso di mancata qualificazione agli ottavi di Champions.

Totoallenatori e traghettatori

Negli ultimi giorni sono tante le ipotesi e le suggestioni di mercato. Ancelotti viene dato in ogni caso per partente al termine della stagione e si discute molto su chi prenderà il suo posto. Forti i nomi di Gattuso, Spalletti e Allegri, i più gettonati finora.

Spunta però l’opzione traghettatore in caso di partenza anticipata dell’attuale tecnico. Oggi il Mattino parla del CT dell’Albania Edy Reja, protagonista in azzurro della cavalcata dalla C alla A. Non sarebbe da escludere nemmeno Cesare Prandelli, attualmente non vincolato.

3 thoughts on “Panchina Napoli: spuntano le ipotesi Reja e Prandelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + due =