fbpx

Monga: “A Napoli non ci si annoia mai”

Federico Monga

Le dichiarazioni di Federico Monga live alla radio napoletana

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Federico Monga, giornalista e direttore del Mattino.

Ha tenuto il suo discorso relativamente alla notizia che tiene banco in città da ieri sera, ovvero l’esonero di Carlo Ancelotti. Dal suo punto di vista una separazione che era diventata necessaria per la piazza e per l’allenatore stesso, mai in connessione realmente con l’ambiente Napoli.

Le parole in diretta a Marte Sport Live

“A Napoli non ci si annoia mai, neanche nel calcio. Il cambio tecnico era necessario perché il rapporto con i calciatori, al di là dei post di coccodrillo, era abbastanza deteriorato e non è scattata la scintilla. La grandezza di Ancelotti non si discute, al pari del suo curriculum, ma era l’allenatore giusto nel posto sbagliato o l’allenatore sbagliato nel posto giusto. Non c’è mai stato feeling con la piazza, con i giocatori, c’è sempre stata confusione. Non è stata bella neppure la scorsa stagione del Napoli ed è arrivato secondo perché sono mancate le altre.

La gara di ieri non faceva grande testo perché la società aveva già scelto, bisognava solo capire se l’allenatore si dimetteva o lo si doveva mandare via”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − quattro =