fbpx

Si ferma Karnezis: distorsione alla caviglia per il portiere

Karnezis

Si ferma anche Karnezis: distorsione alla caviglia per il portiere

Si ferma anche Karnezis: distorsione alla caviglia per il portiere.

Orestis Karnezis, infatti, nell’allenamento di ieri ha rimediato un problema alla caviglia destra.

Si tratta di una distorsione, non di certo un grosso guaio, considerando che si tratta del terzo portiere.

Intanto neanche oggi il greco s’è allenato con il gruppo e ha svolto una seduta in palestra per recuperare dall’infortunio.

Seduta pomeridiana per il Napoli al Centro Tecnico. Gli azzurri preparano il match contro il Perugia per l’ottavo di finale di Coppa Italia in programma domani al San Paolo alle ore 15.

Allenamento sul campo 2 per la squadra che ha svolto una prima fase di attivazione. Successivamente esercizi di posizione e lavoro finalizzato alla velocità. Chiusura con partitina a campo ridotto.

Terapie per Maksimovic, lavoro personalizzato per Ghoulam e allenamento in palestra per Koulibaly.

Palestra anche per il portiere Orestis Karnezis che ha subìto un trauma distorsivo alla caviglia destra durante l’allenamento di ieri.

Piove sul bagnato in casa Napoli dopo la terza sconfitta in quattro gare subita sabato scorso all’Olimpico contro la Lazio. Non c’è pace per il tecnico Gattuso che sembrava intenzionato a schierare Karnezis in Coppa Italia contro il Perugia. Si è fermato per una distorsione alla caviglia destra Orestis Karnezis, terzo portiere del club partenopeo. Una notizia che però non preoccupa come l’andamento in campionato della squadra di Gattuso, lontana 11 punti dal quarto posto, l’ultimo disponibile per la Champions.

La buona notizia è però il ritorno tra i pali di Alex Meret per la gara al San Paolo contro la Fiorentina. L’ex Spal era stato fermo per infortunio nella sfida di sabato scorso. Tornerà dunque in panchina il secondo portiere David Ospina, principale colpevole della sconfitta del Napoli lo scorso sabato: il pallone rubato da Immobile è infatti costata la sconfitta alla squadra di Gattuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + dieci =