Napoli-Perugia: le pagelle di CasaNapoli.net

Napoli-Perugia

Le pagelle di CasaNapoli.net per Napoli-Perugia

Oggi pomeriggio alle ore 15.00 va in scena Napoli-Perugia, gara che vale il passaggio ai quarti di finale della Coppa Italia. Le pagelle di CasaNapoli.net del pomeriggio napoletano. Gli azzurri vincono sul Perugia per 2-0 ed accedono ai quarti di finale della competizione.

Titolari

OSPINA 7,5: Fiducia del mister dopo la figuraccia dell’Olimpico. Si riscatta neutralizzando dal dischetto Iemmello.

HYSAJ 6: Le ultime notizie sul possibile rinnovo e gli uomini contati in difesa lo stanno rilanciando sulla fascia destra. Bravo in entrambe le fasi. Sfortunato in occasione del fallo da rigore, con la palla che gli rocambola sul braccio.

MANOLAS 6,5: Ci prova di testa da calcio d’angolo per due volte ma non centra la porta. Sicuro a guidare la difesa. Bravo a rimediare alle sbavature personali.

DI LORENZO 6: Senza errori oggi in coppia con Manolas. Presenza fissa da centrale a causa dei tanti infortuni.

MARIO RUI 6: Tranne le imprecisioni da cross gioca una partita sicuramente sufficiente. Gli ennesimi 90′ di fila.

ZIELINSKI 6: E’ colui che riesce a dare quel qualcosa in più all’attacco del Napoli per vie centrali grazie alla sua capacità di saltare l’uomo. Segna anche una rete in fuorigioco. Nel finale esce per fare spazio ad Allan.

FABIAN RUIZ 5,5: Il primo squillo della gara è suo, con un’incursione e tiro messo in angolo dal portiere avversario. Partecipa alla costruzione ed aiuta bene in ripiegamento. Perde ancora qualche palla di troppo e si becca anche il giallo. Il primo ad uscire dal campo.

ELMAS 6: Nel primo tempo dà la sensazione di correre spesso a vuoto. Un suo stop sbagliato rischia di favorire il Perugia, che in ripartenza sciupa una ghiotta occasione. La ripresa è invece all’insegna del temperamento. Due tiri in conclusione del match agevolmente parati dal portiere del Perugia.

LOZANO 6: Si procura il rigore che trasforma Insigne. Poi con qualche avanzata arriva al tiro senza successo. E’ comunque il più fastidioso per la difesa perugina, che ferma spesso i suoi sprint fallosamente. Esce a 15 minuti dalla fine.

LLORENTE 6,5: La sua abilità nel gioco di sponda porta il Napoli a guadagnarsi un rigore quando scambia con Lozano. Trova più difficoltà nella seconda parte di gara.

INSIGNE 7,5: Da tre partite il più attivo dell’attacco partenopeo. Oggi trova anche la doppietta, segnando due volte su rigore. Si sacrifica anche molto quando c’è da correre dietro ad aiutare i compagni in difesa.

Subentranti

DEMME 6: Esordio assoluto con la maglia della sua squadra del cuore. Quasi mezz’ora di ambientamento. Benvenuto.

CALLEJON 6: Sua la fascia destra per l’ultimo quarto d’ora. Risponde presente.

ALLAN SV: Meno di 10 minuti di sostanza al centrocampo azzurro.

Napoli-Perugia, le pagelle di Mister Gattuso: voto 6,5

Gattuso conferma per 8/11 la formazione che ha giocato contro la Lazio. I tre ricambi sono Elmas, Lozano e Llorente rispettivamente per Allan, Callejon e Milik. Segnale importante da parte del tecnico, che sta a rimarcare l’attenzione alla Coppa Italia e l’importanza che ha questa competizione nella disastrosa stagione azzurra in campionato.

Il Napoli parte come da pronostico a controllare il match con il possesso palla. Poi quando intensifica la manovra va vicino al goal, trovandolo con Insigne sui due rigori nel primo tempo. Visionario nel dare fiducia al colpevole Ospina di Roma, il quale si riprende una rivincita enorme nel parare il rigore a Iemmello.

Nel secondo tempo gli azzurri gestiscono la palla senza mai strafare ed aumentare notevolmente l’intensità. Il Napoli controlla la partita ma non si spinge mai concretamente in avanti per cercare il goal. In alcuni momenti pare accettare il risultato, accontentandosi di non sprecare ulteriori energie.

Vittoria e passaggio del turno. Obiettivo raggiunto e missione compiuta!

🖨

4 thoughts on “Napoli-Perugia: le pagelle di CasaNapoli.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *