Allan ha chiesto immediatamente scusa alla squadra per il suo gesto di stizza. Gattuso ha accettato il pentimento del brasiliano

allan scuse squadra

Allan ha esternato immediatamente le scuse alla squadra, già al termine della gara contro la Fiorentina, persa 0-2 con una prestazione deludente

Allan ha esternato immediatamente le scuse alla squadra, già al termine della gara contro la Fiorentina, persa 0-2 con una prestazione deludente, così come riportato dal quotidiano partenopeo “Il Mattino”.

Il centrocampista brasiliano non ha gradito la sostituzione con il neo acquisto Diego Demme dopo 10 minuti del secondo tempo. Invece di sedersi in panchina con i compagni per vedere la gara fino alla fine, ha preso la via degli spogliatoi. Senza neanche rivolgere la parola a Rino Gattuso.

La situazione è rientrata nel post-partita. Infatti il giocatore brasiliano ha capito di aver sbagliato. A fine partita, quando il tecnico e i compagni, sono rientrati negli spogliatoi ha chiesto scusa subito. La questione è stata subito messa da parte. L’ex calciatore dell’Udinese ha capito di aver sbagliato e, dopo aver chiesto scusa alla squadra ed al tecnico, il caso è immediatamente rientrato perché la situazione in casa Napoli è molto più delicata del previsto.

Non c’è stata una particolare reazione di Rino Gattuso allo sfogo del calciatore. L’allenatore, infatti, ha accettato le scuse del centrocampista e non ha dato troppo peso all’episodio. L’ex Milan ha preferito fare un discorso generale alla squadra spiegando ai calciatori gli errori, soprattutto di atteggiamento, commessi contro la Fiorentina.

 

🖨

3 thoughts on “Allan ha chiesto immediatamente scusa alla squadra per il suo gesto di stizza. Gattuso ha accettato il pentimento del brasiliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI