Marco Azzi: “Gattuso, in buonafede, ha creduto ai giocatori su modulo e preparazione. Doveva sentire anche Ancelotti

Marco Azzi ritiro Napoli

Marco Azzi, giornalista di Repubblica, ha espresso un parere sul momento del Napoli, spiegando che il ritiro non sarebbe stato la panacea di tutti i mali

Marco Azzi, giornalista di Repubblica, ha espresso un parere sul momento del Napoli, spiegando che il ritiro non sarebbe stato la panacea di tutti i mali.

Infatti il giornalista ha spiegato che Gattuso, in buona fede, ha creduto ai giocatori che gli avevano spiegato che il problema era relativo al modulo ed alla preparazione. Azzi sostiene che il tecnico calabrese avrebbe dovuto ascoltare anche Ancelotti e non dare per scontato che i giocatori e i dirigenti gli avessero detto la verità.

Questo il pensiero del giornalista di Repubblica:

“Dirigenti e giocatori hanno raccontato a Gattuso che i problemi del Napoli erano modulo e preparazione. Lui in buonafede ci ha creduto e s’è messo a lavorare, partendo dal presupposto che gli avessero detto la verità. Al suo posto avrei sentito anche la versione di Ancelotti”

 

Di seguito il tweet di Marco Azzi:

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con CANAPOLI.NET ? CLICCA QUI