Ufficiale Rrahmani è un calciatore del Napoli.

Amir Rrahmani radio punto nuovo

Ufficiale Rrahmani è un calciatore del Napoli.

Ufficiale Rrahmani è del Napoli.
Il Napoli ha comunicato ufficialmente di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive di Amir Kadri Rrahmani.

Contestualmente lo ha girato in prestito all’Hellas Verona fino al 30 giugno 2020.

Dunque il difensore centrale kosovaro di 25 anni continuerà in gialloblù, dove sta facendo molto bene, e poi in estate vestirà l’azzurro.

Un altro segnale del profondo rinnovamento avviato dal Napoli che ha già ingaggiato in questo mercato invernale il centrocampista tedesco Demme e quello slovacco Lobotka .

Il difensore classe ’94, che aveva già svolto le visite mediche a Villa Stuart con il Napoli, è stato ufficializzato dal club azzurro. Accordo quinquennale, il giocatore rimarrà al Verona fino a giugno.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

L’accordo era già stato trovato, adesso è arrivata anche l’ufficialità: Amir Rrahmani è un nuovo calciatore del Napoli.

Il difensore kosovaro del Verona, che nei giorni scorsi aveva svolto le visite mediche con il suo nuovo club a Villa Stuart, rimarrà in prestito fino a giugno al club gialloblù, come annunciato dalla società del presidente Aurelio De Laurentiis attraverso questa nota ufficiale. “La SSC Napoli comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive di Amir Kadri Rrahmani e contestualmente di averlo girato in prestito all’Hellas Verona fino al 30 giungo 2020”.

I dettagli dell’accordo.
Un investimento importante per il Napoli, che ha portato a termine con il Verona un’operazione da 14 milioni più 1,5 di bonus. Per Rrahmani, invece, contratto di cinque stagioni: il difensore gaudagnerà circa 1,8 milioni all’anno. Arrivato al Verona nell’ultima sessione estiva di calciomercato dalla Dinamo Zagabria, il difensore si è subito imposto in Serie A. 19 presenze per lui, sempre da titolare, e prestazioni di livello che gli hanno permesso di conquistare la chiamata del Napoli.

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *