fbpx

Napoli-Lazio: le pagelle di CasaNapoli.net

Napoli-Lazio

Le pagelle di CasaNapoli.net per Napoli-Lazio

I quarti di finale di Coppa Italia vedono affrontarsi Napoli e Lazio: ecco le pagelle di CasaNapoli.net. Gli azzurri cercano la rivincita dopo la sconfitta in campionato all’Olimpico di Roma e mirano a passare il turno per continuare a sognare l’Europa.

Il Napoli vince 1-0 ed accede alle semifinali di Coppa Italia.

Titolari

OSPINA 6,5: Sicuro quando viene chiamato in causa e preciso con i piedi. Fortunato in occasione del rigore, che Immobile spara alto dopo essere inciampato.

HYSAJ 4: Due falli ingenui, uno dei quali concede anche il rigore. Si fa espellere dopo 18 minuti e condanna i compagni alla sofferenza.

MANOLAS 7: Questa volta il passato da romanista lo aiuta ad avere la carica agonistica giusta. Magistrali la chiusura su Immobile al 35′ in scivolata ed il recupero palla dopo 40 metri di corsa su Correa.

DI LORENZO 6,5: Parte da centrale e ritorna sulla destra quando il Napoli resta in 10. Con Callejon la catena di destra ritorna a funzionare come un tempo.

MARIO RUI 6: Match poco votato all’attacco. Vince la partita personale con Lazzari sulla fascia. Colpisce il palo su tiro a giro di destro.

LOBOTKA SV: Esordio certamente non memorabile. Sacrificato dal mister dopo l’espulsione di Hysaj, esce dopo 20 minuti.

DEMME 6,5: Vertice basso, riceve sempre palla nella sua metà campo e smista per i compagni. Se questo è il nuovo regista azzurro il Napoli ha fatto davvero un ottimo acquisto.

ZIELINSKI 6,5: Il più avanzato dei tre di centrocampo. Una sua incursione genera l’espulsione di Lucas Leiva. Collante tra centrocampo e attacco.

CALLEJON 6,5: Dopo mesi rigioca una delle sue partite a tutto campo, arretrando dopo che la squadra è costretta a giocare in inferiorità numerica. Esce stremato.

MILIK 6: Partita tosta in cui ha poche chance. Va vicino al goal con un colpo di testa, che colpisce il palo dopo la deviazione di Strakosha.

INSIGNE 7,5: Goal capolavoro al 2′, saltando due uomini ed imbucando Strakosha. Gioca una delle sue partite migliori dell’anno, in attacco e ripiegando in difesa. Per lui oggi solo applausi dagli spalti del San Paolo. Capitano e trascinatore, fa posto a Fabian Ruiz per l’ultimo quarto d’ora.

Subentranti

LUPERTO 6: Entra per rafforzare la difesa al centro, orfana dell’espulso Hysaj. Qualche sbavatura ma riscatta la brutta prestazione contro la Fiorentina.

ELMAS 6: Al posto di Callejon dal 67′ per dare sostanza al centrocampo azzurro.

FABIAN RUIZ 6: Ultimo quarto d’ora di gara con l’obiettivo di aumentare il possesso a metà campo.

Napoli-Lazio, le pagelle di Mister Gattuso: voto 7

Gattuso coraggioso nella decisione di schierare Demme e Lobotka insieme dal primo minuto, premiato soprattutto dalla prestazione del tedesco. Una squadra viva e nuova che tiene il campo bene e sblocca il match subito. Poi l’espulsione di Hysaj sembra compromettere la gara e per ritornare ai vecchi schemi. Questa volta anche la fortuna ha lo sguardo rivolto su Napoli: Immobile sbaglia un rigore e Leiva si fa espellere per proteste nel primo tempo; ancora Immobile che colpisce la traversa e Lazzari il palo nel finale di gara (due legni colpiti anche dagli azzurri).

Indovinata la formazione iniziale ed i cambi a gara in corso. Se quando il Mister parla di vero Napoli intende quello visto stasera, oggi Gattuso può essere soddisfatto. Vittoria e qualificazione alla semifinale di Coppa Italia archiviata. Adesso testa alla Juventus.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × quattro =