fbpx

Zielinski alla RAI: “Bisogna battere Sarri, ormai appartiene al passato. I gol? Con Gattuso ho cambiato posizione, tornerò a segnare”

Piotr Zielinski intervista Rai

Piotr Zielinski, centrocampista del Napoli, ha rilasciato un’intervista alla Rai, durante il programma “Dribbling”, in onda su Rai due

Piotr Zielinski, centrocampista del Napoli, ha rilasciato un’intervista alla Rai, durante il programma “Dribbling”, in onda su Rai due.

Queste le sue parole:

Sarri ci ha lasciato un buon segno, la squadra ha fatto bene e ha giocato un buon calcio. Sicuramente i tifosi non se lo scorderanno, ma ora è alla Juventus ed è una cosa che a Napoli non viene molto rispettata dai tifosi.

Parlargli? Vediamo, ci conosciamo da tanto tempo e siamo stati assieme anche all’Empoli. Mi ha lasciato un buon ricordo, mi ha dato tanto ed è un grandissimo allenatore. Ma ora siamo avversari, dobbiamo batterlo.

Mancano i miei gol? Con l’arrivo di Gattuso ho cambiato posizione e sono tornato a fare la mezzala: ho preso il palo con la Lazio, con l’Inter Handanovic ha fatto una parata incredibile. Il gol arriverà, sono tranquillo.

Leader? La personalità nello spogliatoio è tanta, anche se sono andati via Hamsik, Reina ed Albiol che hanno fatto tanto. Non è semplice sostituirli, ma in questa squadra c’è la qualità per uscirne fuori.

l fatti del post-Salisburgo ci condizionano? No, queste cose ce le siamo lasciate indietro. La partita con la Lazio ci ha dato qualcosa in più, recupereremo i punti in classifica.

Impresa contro il Barcellona? Perchè no? Abbiamo già dimostrato di potercela giocare con chiunque, a partire dal Liverpool che abbiamo battuto qui al San Paolo. Napoli-Juventus può cambiare la stagione, sappiamo che clima c’è attorno a questa partita, i nostri tifosi ci tengono tanto e noi daremo tutto. Vogliamo fare una bellissima partita, e vincerla.

Futuro a Napoli? Sto pensando solo a questa maglia, questa stagione non sta andando bene ma penso che si possa risolvere. Darò tutto, voglio fare bene.

Il mio ruolo? Mi vedo bene come sto facendo ora, da mezzala a destra o a sinistra”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =