fbpx

Napoli-Barcellona, è corsa ai biglietti

Napoli-Barcellona code botteghini

Napoli-Barcellona, tifosi in fila dall’alba per i biglietti

Napoli-Barcellona, è corsa ai biglietti. Si è aperta questa mattina la vendita libera dei biglietti per la gara di Champions contro il Barcellona. Nonostante le polemiche per i prezzi altissimi dei biglietti mi sposti dalla società, importante è stata la risposta dei napoletani.

Nonostante le polemiche per il caro-biglietti coda dalle 5:30 ai botteghini: il match di Champions del 25 febbraio, complice la crisi blaugrana, tira più della protesta. In diversi punti della città file di tifosi azzurri si sono fatte notare per la corsa al biglietto. Dopo il periodo riservato agli abbonati di San Paolo chiama a raccolta i tifosi azzurri in vista dell’importante sfida europea.

Com’era la storia dei prezzi troppo alti? Alla fine parleranno i dati di chiusura botteghino, ma intanto le file all’alba per acquistare i biglietti di Napoli-Barcellona suggeriscono che in città l’attesa per il match di Champions del 25 febbraio contro gli spagnoli in crisi è forte, forse più dei malumori per le tariffe “europee”.

Sale la febbre per Napoli-Barcellona. Come scrive Carlo Alvino, volto di TvLuna, da questa mattina all’alba i tifosi si sono messi in fila per acquistare un tagliando per il big match, in programma al San Paolo il 25 febbraio. Così su Twitter: “Napoli-Barcellona, gente in fila dalle 05:30 di questa mattina per acquistare il biglietto… e nun c’accire nisciuno!”

Evidentemente il paragone con altre realtà e la polemica infinita sui prezzi non valgono per le partite-evento. O i napoletani che si mettono in fila all’alba non sono gli stessi che protestano per il caro-biglietti.

 

2 thoughts on “Napoli-Barcellona, è corsa ai biglietti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 12 =