fbpx

Baldini: “Il Napoli non è sprovveduto, ma l’Inter al San Paolo può ribaltarla”

Baldini: “Il Napoli non è sprovveduto, ma l’Inter al San Paolo può ribaltarla”.

Baldini:”Il Napoli non è sprovveduto, ma l’Inter al San Paolo può vincere con 2 gol di scarto e ribaltare il risultato”.
Intervista a Silvio Baldini, attuale allenatore della Carrarese e grande amico di Antonio Conte.
Nel corso del botta e risposta, il tecnico toscano ha parlato anche dell’Inter che dalla scorsa estate ha scelto proprio il tecnico leccese Antonio Conte, alla guida della squadra.

l’Inter vista quest’anno può vincere il Campionato?
“Conosco molto bene Antonio Conte.e posso dire con certezza che lui vive il suo lavoro in maniera passionale,che non vuol dire maniacale. Lo scopo della sua vita è sentirsi realizzato quando allena, lui ci mette tanta passione e alla fine riesce a migliorare tantissimo i suoi calciatori, trasferendo su di loro tutto il suo entusiasmo e la sua competenza.
Quando i giocatori percepiscono che quello che ha lui non è l’essere maniacale ma passione vera per questo sport, riescono ad alzare l’asticella e il loro livello di gioco”.

Come valutare il passo falso di ieri?
“Fa parte del gioco, magari l’Inter va a Napoli nella gara di ritorno e vince 2-0. In fondo il Napoli ha battuto Liverpool, Juventus e Lazio: questo vuol dire che non sono certo sprovveduti altrimenti quelle gare non le vincono. Poi è vero che il Napoli ha anche perso contro il Lecce ma questo è un altro tipo di discorso”.

In realtà Silvio Baldini ha ragione, e lo ha ribadito anche Gattuso. È stata una vittoria importante, ma queste sono partite che durano 180 minuti.
Il gran gol di Fabian Ruiz dà al Napoli un po’di vantaggio ma, al San Paolo, il Napoli dovrà giocare un’altra grande partita, con la giusta attenzione, sapendo di avere a disposizione due risultati su tre.
Vincere aiuta comunque a vincere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − undici =