ESCLUSIVA CasaNapoli.net – Santini: “L’Inter non molla Mertens. Il Napoli pensa a Juric e Belotti per la prossima stagione”

Fabio Santini esclusiva casanapoli.net

Intervista ESCLUSIVA di CasaNapoli.net a Fabio Santini

Il giornalista ed esperto di calciomercato Fabio Santini è stato ospite in ESCLUSIVA durante la trasmissione televisiva di CasaNapoli.net. Di seguito l’intervento integrale di Santini in diretta TV.

Il rientro di Chiellini è una buona notizia anche per la Nazionale

“Il ritorno di Chiellini non va visto solo come un giocatore fondamentale per la difesa della Juventus ma anche in ottica degli Europei che ci aspettano a giugno. Vedremo in che misura potrà dare il proprio contributo: sul piano della forza e della personalità tantissimo; sul piano della resistenza va tutto verificato. Mi sembra che la Juventus mostri qualche difetto a centrocampo. E soprattutto di non aver assimilato ancora il credo calcistico di Sarri. Detto questo i valori della Juve sono superiori a tutte le altre. Così com’è messa adesso non prevedo un grande cammino in Europa. In Italia non dovrebbe avere problemi, sempre che la Lazio non faccia il miracolo”.

La critica a Balotelli e l’impatto di Ibrahimovic al Milan

“Dietro un grande giocatore in genere c’è grande dedizione ed applicazione. Lui potenzialmente i numeri ce li ha. Lo stiamo ancora aspettando ma ormai l’età avanza”. 

“La sua presenza supplisce alle carenze societarie. Ha dato una personalità che né Maldini né Boban sono riusciti ancora a dare”.

Perché Gattuso ha lasciato il Milan? Che impronta sta dando al Napoli?

“Ha scelto lui di andare via dal Milan perché non andava d’accordo con Maldini. Non andava d’accordo da giocatore nel rapporto allenatore-dirigente non c’era empatia”.

“Uno dei più grandi difetti del Napoli di Ancelotti di quest’anno è stato proprio questo, ovvero che ognuno giocava per fatti suoi. Gattuso ha dichiarato che ha visto la squadra unita giocare insieme. Penso che se il Napoli entra in quest’ottica potrà avere qualche chance con il Barcellona, che sta dimostrando quanto di peggio c’è nella gestione di un club di calcio”.

Esclusiva CasaNapoli.net: il totoallenatori per la prossima stagione

“Il Napoli ha due sogni proibiti. Il primo è Jurgen Klopp ma costa 15 milioni di euro all’anno. L’altro è Simone Inzaghi. Nelle ultime ore è piombato su di lui il Barcellona che dovrà vedersela con la Juventus. Anche questo mi sa che è un sogno e tale rimarrà.

Giuntoli, che di calcio ne capisce, ha già opzionato De Zerbi. Il problema è che De Laurentiis ha già in mente un altro profilo, ovvero Juric. Gli piace veramente tanto. Vediamo come si comporterà con Gattuso e se il profilo sarà Juric. Al momento dico che le percentuali sono 30% Gattuso, 50% Juric e 20% De Zerbi”.

Nome caldo per l’attacco

“L’altro nome che piace, soprattutto a Gattuso, è Belotti. Il Napoli è pronto a fare un’offerta di 40 milioni. Poi c’è sempre il discorso legato alla coppia Icardi-Wanda Nara, ma l’Inter lo darebbe al Real Madrid per prendere Modric o Jovic. Anche il Barcellona ci sta facendo un pensiero. Fermo restando che rimane attiva anche la Juventus”.

Santini a CasaNapoli.net: L’Inter rimane forte su Mertens

“Mertens ha chiesto 8 milioni all’anno per 3 anni, adesso è sceso a 6,5. C’è l’Inter, che ha un mezzo accordo con l’agente. Lo vedo molto vicino all’Inter l’anno prossimo”.

Il calo di Koulibaly è dovuto solo al fatto che ha saltato la preparazione?

“Il motivo vero è che un grande giocatore come Koulibaly aspetta solo di andare via. Lo United è pronto a sganciare un assegno di 70 milioni di euro netti. Lui sa di essere sotto la gogna, una gogna ricca e prestigiosa”.

 

 

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *