Il Mattino- E’ Tonali il sogno proibito di De Laurentiis: ha offerto 45 milioni. Il Brescia ha rifiutato ma ha dato appuntamento ad aprile

Sandro Tonali sogno mercato De Laurentiis

E’ Sandro Tonali del Brescia, il sogno proibito di mercato del Presidente Aurelio De Laurentiis: il massimo dirigente azzurro ha offerto 45 milioni. Il Brescia ha rifiutato, ma ha dato appuntamento ad aprile

E’ Sandro Tonali del Brescia, il sogno proibito di mercato del Presidente Aurelio De Laurentiis: il massimo dirigente azzurro ha offerto 45 milioni. Il Brescia ha rifiutato, ma ha dato appuntamento ad aprile.

Anche contro il Napoli Sandro Tonali ha dato sfoggio delle sue qualità, anche se non sono servite al Brescia per evitare la sconfitta interna. Ma il centrocampista classe 2000 è un vero e proprio pupillo di Aurelio De Laurentiis, che in occasione del match di venerdì è tornato alla carica con il suo amico Massimo Cellino, presidente delle Rondinelle, al quale avrebbe addirittura fatto un’offerta ufficiale per il calciatore.

Come riferisce il quotidiano “Il Mattino” , che fa Dal Brescia, però, non arrivano segnali positivi. Il presidente Cellino ha ribadito al collega che per meno di 80 milioni non lascerà partite Tonali. De Laurentiis lo cerca già da tempo, oltre un anno, convinto che si tratti di un agrande campione. Il quotidiano sottolinea come ovviamente a quella cifra il Napoli non possa acquistarlo e il centrocampista sarebbe destinato alla Liga o alla Premier League. Se dovessero abbassarsi le richieste, il Napoli c’è. E De Laurentiis s’è dato appuntamento ad aprile con Cellino: i due sono anche alleati in Lega Calcio.

🖨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *