fbpx

Napoli-Barcellona: impossibile chiedere il rimborso biglietti

champions league napoli barcellona

Napoli-Barcellona: non è possibile richiedere il rimborso dei biglietti in caso di assenza al San Paolo

L’emergenza Coronavirus non risparmia nemmeno Napoli-Barcellona. Nelle ultime che precedono il match di questa sera qualche tifoso sta decidendo di non essere presente al San Paolo per la super sfida degli ottavi di Champions League.

Niente più sold out

Il sold out pronosticato al lancio della vendita dei tagliandi non troverà dunque conferma. In primis a causa dell’assenza di vari gruppi organizzati in Curva B, che in segno di protesta contro il caro biglietti hanno deciso di disertare l’evento.

Molti tifosi rimarranno invece a casa in seguito agli ultimi aggiornamenti sulla vicenda Coronavirus. C’è chi non vuole rischiare e preferisce non vivere dal vivo la notte nel tempio di Fuorigrotta. Sono anche tanti i tifosi azzurri e gli appassionati di calcio residenti al nord e vicini alle aree colpite dal contagio che per precauzione non hanno lasciato le zone in cui vivono.

Nessuna possibilità di rimborso dei biglietti

Circolava dunque la voce insistente nelle ultime ore sulla possibilità di un rimborso dei soldi dei biglietti per coloro che non sarebbero stati al San Paolo a causa delle precauzioni adottate per fronteggiare il Coronavirus. Ipotesi smentita da CalcioNapoli24 attraverso il proprio sito ufficiale. Al momento non ci sono gli estremi per chiedere il rimborso sulla base della paura del contagio.

1 thought on “Napoli-Barcellona: impossibile chiedere il rimborso biglietti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 15 =